SCREEN

Layout

Cpanel

Mosquito

03/09/98

di Angelo Piller, foto A.Cuccaro
Un altro dressing consigliato da Angelo Piller.

Mosquito.

Qualche anno fa, quando l'Aipo si svolgeva ancora a Verona, mi divertivo a curiosare tra i vari padiglioni di quella che per me tra tutte, era la fiera più bella. Snobbando gli stand "off topic", in altre parole quelli che con la pesca a mosca poco avevano a che fare, provavo prima qualche canna lungo la pedana apposita e poi finivo inesorabilmente ad appollaiarmi di fronte al morsetto di bravissimi costruttori in piena esibizione.

Tra questi riconobbi Cuberli, un abilissimo "morsettaro". Appese al muro, alle sue spalle, spiccavano le foto di alcuni suoi artificiali, tutti più che interessanti. Mi colpì subito un moschino, bello quanto semplice. Si trattava dell'imitazione di un chironomo, un insetto presente un po’ su tutte le acque e durante tutte le stagioni, anche quando il freddo paralizza la maggior parte delle schiuse. Fortuna volle che Cuberli ne costruì uno proprio davanti al mio naso.

Ho "fatto mio" il dressing di questa mosca, variandolo solo minimamente, mantenendo le ali dell'artificiale più corte dell'originale e chiamandolo (non avendo chiesto lumi al suo ideatore) semplicemente Mosquito. Testato a lungo su fiumi e torrenti, si è guadagnato, conquistando trote e temoli, un posto di rilievo nello spelacchiato esercito che popola le mie scatole.

Materiali:
  • Amo: 18 - 28
  • Filo di montaggio : nero, sottile.
  • Addome: quill di pavone naturale spelato.
  • Torace: quill di pavone naturale.
  • Ali: ciuffo di cul de canard bianco.
  • Testa: filo di montaggio nero.








Costruzione:


  1. Si parte in prossimità della curvatura. Qui, dopo avere fissato il filo si prepara il quill di pavone. E' importante spelare il quill in modo che la parte pulita sia sufficiente a formare l'addome, mentre la parte dotata di "fibre" si presti a costituire il torace.Dopo avere fissato il quill dalla parte più grossa, occorre conferire all'addome un minimo di conicità con il filo di montaggio.


  2. Avvolgere il quill dando giusta proporzione all'addome (circa due terzi della lunghezza dell'amo) e quindi con lo stesso quill, creare in seguito il torace.


  3. Poco prima della testina fissare un piccolo ciuffo di cul de canard bianco che occorrerà poi strappare con le unghie o tagliare in modo che non superi la curvatura dell'amo. Formare la testa, annodare e…provare

Angelo Piller


© PIPAM.com

PIPAM Shop ...

Novità - The Fly

 Banner THEFLY 200x76
NewHomeTheFly
 Il sito di The Fly è stato aggiornato!!!
Leggi tutto...

.... NEWS !!!

Novità - The Fly

 Banner THEFLY 200x76
NewHomeTheFly
 Il sito di The Fly è stato aggiornato!!!
Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Flies Mosquito