SCREEN

Layout

Cpanel

Déjà vu - La Bella Di Notte

VOLTO ANDREAVIDOTTO testo e foto di Andrea Vidotto (Nino)  

 Déjà vu   

belladinotte 1

logodejavuVTutti o quasi conoscono i Palmer o Chenille, alla francese. Pochi li usano ...
L'origine si perde nella notte dei tempi, ma volendo trovare un padre putativo, lo si può individuare in De Massas.
Molti anni dopo, quel genio di A. Ragot reinventò la tipologia, con la conosciutissima Tricolore. Parallelamente l'americano Hewitt sfornò la Bivisible ... Buon ultimo, ma forse ancora più famoso H. Bresson con la French Tricolor.
Indipendentemente dalla colorazione, presenza di code, spaziatura tra i giri delle hackles ... questi artificiali hanno grande galleggiabilità e impronta.
Acque veloci, battuta al cavedano, lanci tesi sotto la vegetazione (il palmeraggio funge anche da anti incaglio sulla vegetazione) e.... qui entra in gioco la nostra Bella Di Notte ... un artificiale non noto dell'impareggiabile F. Palú.
Ottimo anche per l'oscurità, vista la galleggiabilità estrema e la visibilità aumentata grazie alle ali bianche.
Purtroppo non prese mai la via commerciale, poiché non riscosse successo (anni '70) tra i negozianti.
La mosca catturava i pesci ma forse non i pescatori ... finché una decina di anni orsono, il sottoscritto è andato a scovarla nel fu campionario ... notare la finezza della hackle di pernice nel mezzo ... vitalità e stabilità in acqua!

Ora è "vostra"... costruitene alcune su amo 10, fino al 16 e usatele con fiducia!

 

Andrea Vidotto (Nino)

 

© PIPAM.it