[ Forum ]
  PIPAM Forum

  AUTODISCIPLINA 2008

 [ Vai all'INIZIO della discussione | Vai all'INSERIMENTO. ]

Messaggi presenti
 
    Da    A    Soggetto    Data   
    Vai al messaggio pastfly    Chi c`è c`è.    AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:01:24
    Vai al messaggio pastfly        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:06:48
    Vai al messaggio pastfly    Cominciamo a ragionare su queste idee.     RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:09:39
    Vai al messaggio Pastfly    Maresciallo e Chi c`è    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:26:36
    Vai al messaggio Aldo42 [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:37:00
    Vai al messaggio pastfly    Grazie    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 08:58:05
    Vai al messaggio pastfly        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 10:27:46
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 10:28:30
    Vai al messaggio PAMLIMA    pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 10:31:11
    Vai al messaggio pastfly    pamlima    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 10:39:41
    Vai al messaggio PAMLIMA    pastfly     RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 11:15:13
    Vai al messaggio pastfly    pamlima    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 11:38:23
    Vai al messaggio pastfly    Popeye    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 11:58:02
    Vai al messaggio pastfly        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 13:07:42
    Vai al messaggio Pastfly    Popeye - E chi c`è    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:06:43
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:20:59
    Vai al messaggio piero49    Pop se vuoi ;-)))))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:32:43
    Vai al messaggio pastfly    Aspettando Ironblue    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:35:13
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:44:11
    Vai al messaggio pastfly        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 14:57:01
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 15:19:22
    Vai al messaggio piero49    Pop ;-)))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 15:32:47
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 15:40:30
    Vai al messaggio Jones    Pastfly, Popeye e tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 15:46:39
    Vai al messaggio Jones    Pasfly, Popeye e tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 15:52:54
    Vai al messaggio pastfly    popeye    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 16:40:49
    Vai al messaggio pastfly    pop dimenticavo...    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 16:55:59
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 16:57:17
    Vai al messaggio pastfly    Pop    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 17:27:40
    Vai al messaggio pastfly    JONES    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 17:38:42
    Vai al messaggio braccioni    tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 17:46:43
    Vai al messaggio pastfly    braccioni    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 18:16:58
    Vai al messaggio Beppe S. [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 18:32:36
    Vai al messaggio tight line        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 18:35:38
    Vai al messaggio angelofrank    x pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 18:47:24
    Vai al messaggio pastfly    angelofrank - tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 18:55:08
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 19:01:18
    Vai al messaggio tight line    Unneofita    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 19:26:18
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 20:02:24
    Vai al messaggio pastfly    corrivazione - autodisciplina - leggi    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 20:22:40
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 21:09:56
    Vai al messaggio pastfly    unneofita    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-06-2008 21:46:15
    Vai al messaggio applespiders        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 06:02:37
    Vai al messaggio pastfly    applespider    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 06:25:05
    Vai al messaggio applespiders        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 07:08:15
    Vai al messaggio pastfly    applespiders    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 08:06:43
    Vai al messaggio pastfly    applespider    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 09:11:30
    Vai al messaggio piero49    Ho chiesto a Braccioni ;-)))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 09:58:53
    Vai al messaggio freddy63    Beppe S. [Redattore]    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 10:07:37
    Vai al messaggio pastfly    In attesa dell`originale...    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 10:13:48
    Vai al messaggio piero49    Bello FreddY63, mi piace ;-)))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 10:19:08
    Vai al messaggio pastfly    Piero49    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 10:48:25
    Vai al messaggio piero49    Freddy tu vedi la strada ;-))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 10:55:58
    Vai al messaggio piero49    oopsss, non Freddy, ma Pastfly ;-))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:14:12
    Vai al messaggio braccioni        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:15:39
    Vai al messaggio pastfly    braccioni    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:22:26
    Vai al messaggio freddy63    piero49,pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:26:24
    Vai al messaggio piero49    Braccioni ;-)) regala le scarpe a Fastplay ;-)))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:35:36
    Vai al messaggio Sergio CH    x Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:36:02
    Vai al messaggio Pastfly    Freddy - Sergio    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 11:46:50
    Vai al messaggio Jones        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 12:53:17
    Vai al messaggio piero49    Fastplay ;-))) ...che è Pastfly ;-))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 13:06:41
    Vai al messaggio Popeye [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 13:11:56
    Vai al messaggio pastfly    Pop    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 13:42:08
    Vai al messaggio valvise        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 13:43:14
    Vai al messaggio pastfly    Pop    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 14:11:19
    Vai al messaggio pastfly    Jones    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 14:19:31
    Vai al messaggio pastfly    ops     RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 14:22:58
    Vai al messaggio braccioni    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 14:48:00
    Vai al messaggio pastfly    braccioni    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 15:02:47
    Vai al messaggio Aldo42 [Redattore]        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 15:10:46
    Vai al messaggio pastfly    braccioni P.S.    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 15:15:58
    Vai al messaggio pastfly    Braccioni... un`ultima cosa    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 15:35:41
    Vai al messaggio braccioni    pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 17:12:49
    Vai al messaggio freddy63    Popeye [Redattore]     RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 17:36:50
    Vai al messaggio Beppe S. [Redattore]    freddy    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 18:51:20
    Vai al messaggio applespiders    pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 19:34:16
    Vai al messaggio angelofrank    x pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 20:12:11
    Vai al messaggio pastfly    Angelofrank    RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-06-2008 23:07:44
    Vai al messaggio Maresciallo    Tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 02:35:22
    Vai al messaggio pastfly    Maresciallo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 06:59:27
    Vai al messaggio Moreno B        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 08:06:07
    Vai al messaggio angelofrank    x pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 08:30:45
    Vai al messaggio pastfly    Moreno, POP, Saglia e Tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 08:31:42
    Vai al messaggio pastfly    angelofrank e tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 08:37:31
    Vai al messaggio Chico        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 08:57:11
    Vai al messaggio pastfly    Chico e Braccioni    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 09:33:58
    Vai al messaggio Sergio CH    x Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 10:18:14
    Vai al messaggio piero49    Sergio CH    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 10:37:31
    Vai al messaggio Pastfly    Sergio e tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 10:38:00
    Vai al messaggio Chico    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 10:57:40
    Vai al messaggio Maresciallo    Pastfly, TUTTI     RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 11:08:32
    Vai al messaggio Sergio CH    x Piero 49    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 11:12:28
    Vai al messaggio Beppe S. [Redattore]    Pastfly    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 11:12:29
    Vai al messaggio pastfly    Beppe S.     RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 11:17:37
    Vai al messaggio Maresciallo        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 11:46:05
    Vai al messaggio pimax78    Maresciallo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:00:38
    Vai al messaggio piero49    Giovedì..;-))))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:01:36
    Vai al messaggio Maresciallo        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:02:23
    Vai al messaggio Beppe S. [Redattore]    Maresciallo.    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:25:23
    Vai al messaggio Maresciallo        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:45:06
    Vai al messaggio Maresciallo    pimax78    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 12:46:35
    Vai al messaggio pastfly    Maresciallo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 13:01:11
    Vai al messaggio pimax78    Maresciallo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 13:09:06
    Vai al messaggio pastfly    Ripartiamo da qui    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 13:29:31
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 14:01:11
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 14:01:11
    Vai al messaggio pastfly    uneofita    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 14:43:54
    Vai al messaggio pimax78    past    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 15:58:31
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 16:07:21
    Vai al messaggio unneofita        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 16:42:34
    Vai al messaggio piero49    Neanche le piume ;-))))......    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 16:52:23
    Vai al messaggio piero49    ,-))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 16:55:58
    Vai al messaggio unneofita    piero    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 17:05:08
    Vai al messaggio 10euro        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 17:08:49
    Vai al messaggio Chico        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 17:33:19
    Vai al messaggio pastfly    tutti    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 17:49:56
    Vai al messaggio webbeloz        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 17:56:36
    Vai al messaggio ceno        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 18:03:53
    Vai al messaggio braccioni    Ceno / TUTTI    RE: AUTODISCIPLINA     25-06-2008 18:42:52
    Vai al messaggio pastfly    Braccioni    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 19:34:38
    Vai al messaggio pastfly    Dico ancora questo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 19:46:19
    Vai al messaggio ceno        RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 19:47:36
    Vai al messaggio Chico    Ceno    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-06-2008 20:05:57
    Vai al messaggio Maresciallo        RE: AUTODISCIPLINA 2008    26-06-2008 02:34:56
    Vai al messaggio Maresciallo    Uneofita    RE: AUTODISCIPLINA 2008    26-06-2008 02:55:59
    Vai al messaggio pastfly    Maresciallo    RE: AUTODISCIPLINA 2008    26-06-2008 06:51:39
    Vai al messaggio piero49    Ho giocato con Unneofita ;-)))))    RE: AUTODISCIPLINA 2008    26-06-2008 09:45:31
    Vai al messaggio unneofita    agli anarchici con il cuore grande come quello..    RE: AUTODISCIPLINA 2008    27-06-2008 21:00:57
    Vai al messaggio gil27    mah!    RE: AUTODISCIPLINA 2008    21-11-2022 15:19:05
    Vai al messaggio Blue Charm    gil27    RE: AUTODISCIPLINA 2008    21-11-2022 16:31:56
    Vai al messaggio gismo.        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-11-2022 08:01:56
    Vai al messaggio Crine    Gil27    RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-11-2022 10:03:49
    Vai al messaggio Ciapipoc    Agli interessati     RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-11-2022 14:13:10
    Vai al messaggio Claudio Fi        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-11-2022 23:15:12
    Vai al messaggio SOLO 54        RE: AUTODISCIPLINA 2008    23-11-2022 23:56:30
    Vai al messaggio Sem.76        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-11-2022 06:22:33
    Vai al messaggio Gigi55        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-11-2022 09:14:04
    Vai al messaggio SOLO 54        RE: AUTODISCIPLINA 2008    24-11-2022 23:38:18
    Vai al messaggio Gigi55    Solo54    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-11-2022 07:05:15
    Vai al messaggio SOLO 54    Gigi55    RE: AUTODISCIPLINA 2008    25-11-2022 23:30:51
    Vai al messaggio Orly27    SOLO54    RE: AUTODISCIPLINA 2008    26-11-2022 07:17:38
    Vai al messaggio SOLO 54    Orly27    RE: AUTODISCIPLINA 2008    27-11-2022 23:19:43
    Vai al messaggio Redcreek        RE: AUTODISCIPLINA 2008    07-12-2022 22:57:08
    Vai al messaggio Orly27    Redcreek    RE: AUTODISCIPLINA 2008    08-12-2022 09:10:37
 
Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti facendo riferimento alla data dell`intervento Totale messaggi presenti 145


Soggetto: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Chi c`è c`è.
Data: 23-06-2008 08:01:24

IO CI SONO.

Per i DJ di pipam: Potete inserire `Guido Piano` di Concato?

Sembrano altissimi i salti per i salmoni. Però li fanno.

Saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: 
Data: 23-06-2008 08:06:48

E cerchiamo di non cadere in beghe di cortile. Facciamo proposte.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Cominciamo a ragionare su queste idee.
Data: 23-06-2008 08:09:39

Almeno Maresciallo ha provato a scrivere qualcosa. Ragioniamo su questo.

Per l`autodisciplina non possiamo considerare di cambiare da subito le regole, ma ci sono `buone abitudini` che possiamo imparare senza aspettare che arrivino le regole.


Soggetto: RE: Quelli del 10%
Da: Maresciallo A: FORSE SOLO COSI` ..................
Data: 19-06-2008 14:29:08

QUESTE SAREBBERO COSUCCE DA INIZIARE A RICHIEDERE O COMUNQUE DA INIZIARE A RISPETTARE O PENSARCI VIVAMENTE.

1) PATENTINO DI PESCA, RILASCIO PER ESAME

2) EDUCAZIONE CON NORME SCRITTE DA UTILIZZARSI SUL FIUME(QUESTO VALE ANCHE PER IL RISPETTO DEL PROSSIMO)

3) MISURE MINIME PIU` ALTE DI QUELLE CHE APPLICA LA FIPSAS

4) RICHIESTA ALLA FIPSAS DI UNIFICARE LE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI PESCA

5) OBBLIGO DI ARDIGLIONE SCHIACCIATO IN PRESENZA DI PESCI AUTOCTONI E NOTEVOLE VALORE

6) OBBLIGO DI UTILIZZARE FINALI NON INFINITESIMALI NELLA PESCA IN GENRALE E OVVIAMENTE QUELLA A MOSCA (MAX DIREI UNO 014)

7) OBBLIGO DI NON GUADARE I FIUMI SOPRATTUTTO IN PERIODI DI FREGA, PRE FREGA E POST FREGA DI QUALIASI SPECIE ITTICA.ISTITUIRE CORRIDOI FLUVIALI ADATTI ALLO SCOPO BEN TABELLATI QUALORA NON SIA POSSIBILE LA CONTINUITA` DI CAMMINO SULLA SPONDA.

8) INCENTIVARE LA PESCA A PIEDE ASCIUTTO O AL MASSIMO CON INGRESSO FINO AL GINOCCHIO

9)OBBLIGO DI CHIAMARE SOLECITAMENTE LE AUTORITA` PREPOSTE MA ANCHE LE FORZE ARMATE NON APPENA SI SENTA ``PUZZA DI BRUCIATO`` : VEDI SVASI,INOSSERVANZA DELLE LEGGI, INQUINAMENTI ECC

10)INCENTIVARE LA PESCA DI MOVIMENTO E NON QUELLA STATICA CON POSTAZIONE ELITARIA

11)OBBLIGO DI DISTANZE DA PESCATORE A PESCATORE MINIMAMENTE SUPERIORI AI 5 METRI (RIDICOLI) FIPSAS ALMENO 20 METRI

12) OBBLIGO DI TRATTENERE (SE IL NO KILL MON GARBA) MAX 2/3 PESCI AD USCITA DI PESCA SIA DI SPECIE PREGIATA CHE NON E DIVIETO TOTALE PER QUELLI IN PERICOLO DI ESTINZIONE

13) ISTITUIRE IL ``MAGGESE `` DELLA PESCA; CON ZONE DI DIVIETO ASSLUTO,NO KILL, DIVIETO ASSOLUTO E FARLE RUOTARE NEGLI ANNI.

14) UTILIZZARE IN TALI ZONE DELLE WEB CAM E ANCHE NEGLI ACCESSI PER CONTROLLARE CON OCCHIO VIGILE CIO` CHE SUCCEDE

15) NUMERO CHIUSO NEI NO KILL PRENOTABILE

16) LIBRTETTO SEGNACATTURE E SEGNA USCITE CON TAGLIANDINO OBBLIGATORIAMENTE DA IMBUCARE IN APPOSITE CASELLE PENA RITIRO DELLA PATENTE DI PESCA E SANZIONE

17) ABBASSAMENTO DELL`ETA PER LA QUALE LA LICENZA DI PESCA POSSA ESSERE RICHIESTA GRATUITAMENTE (60 ANNI)

18) INNALZAMENTO ADEGUATO ALLE SPESE DI GESTIONE DEGLI ENTI DEL PREZZO DELLA LICENZA(PATENTE DI PESCA)ANCHE DEL 200% O PIU`.

19) CERCARE DI LIMITARE LE GARE DI PESCA CON QUALSIASI TECNICA E SOPRATTUTTO EFFETTURLE SOLO IN ACQUE PRIVATE E NON NEL PUBBLICO

20) PROMUOVERE LA SOLA PESCA CON LE ESCHE ARTIFICIALI DIFFERENZIANDO I PATENTINI DI PESCA E FACENDOLI PAGARE DI PIU`(PER LE PESCE CON BOCCONE) E DI MENO PER CHI PESCA CON ESCHE ARTIFICIALI ED EFFETTUI IL NO KILL(ECCO PERCHE` SAREBBERO ANCHE DA CENSIRE SEMPRE CATTURE ED USCITE DI PESCA) E NON IL CONTRARIO COME SUCCEDE ORA.

21) CHIEDERE DANNI A CHI SVASA E A CHI INQUINA NON SOLO ALLA VOCE RIMBORSO RIPOPOLAMENTI MA OBBLIGARE LE AUTORITA` SEMPRE A CONDANNARE COME REATI CONTRO IL PATRIMONIO ED AMBIENTALI

22) VIETARE LA PASTURAZIONE O LIMITARLA IL PIU` POSSIBILE

23) VIETARE LE NASSE ED I CONTENITORI PER PESCATO PER I PESCATORI COL BOCCONE CHE VOGLIANO FARE IL NO KILL. IL PESCE SI PESCA E SI RILASCIA

24) VIETARE O FAR UTILIZZARE SEMPRE ED OVUNQUE UN NUMERO MASSIMO DI AMI .PORTARLO A 2 MAX 3 IN TUTTE LE ACQUE E PER TUTTE LE TECNICHE

25) VIETARE ASSOLUTAMENTE LA PESCA RADENTE IN PERIODI POST FREGA(ESEMPIO APERTURA DEL TEMOLO CON LA CAMOLERA SOLO LIMITATAMENTE A POCHI GIORNI L`ANNO IN ACQUE DI PREGIO E NON MESI)

26) TUTELARE AL MASSIMO GLI ENDEMISMI MA SALVAGUARDARE ANCHE CIO` CHE NON E` ENDEMICO MA FA ORAMAI PARTE DEL PATRIMONIO ITTICO ITALIANO E PROTEGGERLO CON MISURE E PERIODI DI DIVIETO.

27) VIETARE LA PESCA D`INTENZIONE IN PERIODI DI CHIUSURA DI PESCI DI RISALITA O DI FREGHE (ESEMPIO DIRE CHE SI E` A CAVEDANI QUANDO I TIMALLIDI O I SALMONIDI SONO IN FREGA E CHE CONVIVENDO NELLE STESSE ACQUE MA NON ESSENDO CONSIDERATE ACQUE DI PREGIO E` POSSIBILE COMUNQUE FREQUENTARLE. OPPURE VIETARE LA PESCA DI PESCI ANADROMI COME CHEPPIE CEFALI ECC .QUANDO RISALGONO I FIUMI)

28)VIETARE LA PESCA IN BRIGLIE O PESCAIE ED UTILIZZARLE SEMPRE COME POLMONE PER IL FIUME

29) ISTITUIRE ZONE COMODE DI PARCHEGGIO OVE SISTEMARE L`AUTO E CESTONI PORTARIFIUTI

30) ISTITUIRE ZONE PRONTO PESCA DOVE COMUNQUE SIA POSSIBILE TRATTENERE SOLO POCHI CAPI ALL`ANNO A MENO CHE NON SIANO ACQUE CHE CONFLUISCONO IN ALTRI AMBIENTI E FINI E SE STESSE

PER ORA MI SONO VENUTI IN MENTE SOLO QUESTI ..............FORSE SOLO COSI` SI INZIEREBBERO A VEDERE I RISULTATI

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Pastfly   A: Maresciallo e Chi c`è
Data: 23-06-2008 08:26:36

Io del tuo elenco considero fondamentale la 1) quando ci si potrà arrivare.

E appoggio in pieno la 2-3-4-5-6-9-11-13-16-18-19-22-23-24-27-28-30.

Sulla 12 direi max 3 catture a mese di taglia non inferiore a 35 cm

La 10 non dimentichiamoci che ci sono anche i carpisti. Non puoi pretendere che camminino.

La 14. Non ce le metteranno mai.

La 17 e tu vorresti che Piero49 dal prossimo anno non pagasse più la licenza?

La 21. Le leggi forse ci sono. Dovremmo richiedere maggiore attenzione nell`applicazione.

Ciao Maresciallo. Non mollare.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Aldo42 [Redattore]   A: 
Data: 23-06-2008 08:37:00

Con il concetto di piccoli passi per volta....la 3 e anche la 5 in tutte le acque pregiate, secondo me, ``spingendo``, potrebbe essere la più fattibile in tempi brevi....e aprirebbe uno scenario innovativo non da poco.....
Aldus

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Grazie
Data: 23-06-2008 08:58:05

Grazie Aldo. Non solo per la colonna sonora.

Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: 
Data: 23-06-2008 10:27:46

3) MISURE MINIME PIU` ALTE DI QUELLE CHE APPLICA LA FIPSAS

5) OBBLIGO DI ARDIGLIONE SCHIACCIATO IN PRESENZA DI PESCI AUTOCTONI E NOTEVOLE VALORE

Su questi due punti siamo d`accordo? Se si quali sono le strade che possiamo percorrere per `spingere` ??

Saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: 
Data: 23-06-2008 10:28:30

Ciao
Ovviamente tutti noi abbiamo in testa qualche regola che avremmo piacere fosse applicata e qualche divieto che magari non condividiamo.
cerchero di dare il mio contributo sulla base delle proposte enunciate da Maresciallo.
1) PATENTINO DI PESCA, RILASCIO PER ESAME

Sono ampiamente daccordo e aggiungerei che il patentio venga concesso dopo che il richiedente abbia partecipato a dei corsi organizzati dalle amministrazioni provinciali e non semplicemente da associazioni di pesca.

2) EDUCAZIONE CON NORME SCRITTE DA UTILIZZARSI SUL FIUME(QUESTO VALE ANCHE PER IL RISPETTO DEL PROSSIMO)

Più che sperare nell`educazione devono essere emanati regolamenti precisi e chiari.

3) MISURE MINIME PIU` ALTE DI QUELLE CHE APPLICA LA FIPSAS

Non mi interessano le misure Fipsas, esistono degli studi ittiologici che stabiliscono l`età della riproduzione, per cui si dovrebbero permettere almeno 3 cicli riprodutivi e per le specie particolarmente a disagio se ne dovrebbe vietare la cattura.

4) RICHIESTA ALLA FIPSAS DI UNIFICARE LE LEGGI REGIONALI IN MATERIA DI PESCA

le leggi regionali sono fatte dalle regioni che dovrebbero conoscere le acque, hanno i mezzi per procedere alle regolamentazioni che difficilmente possono essere univoche, non ho molta fiducia in generale nella Fipsas perqauanto concerne la corretta gestione dlle acque, a mio avviso è come darle in gestione un gregge a un branco di lupi, mi si scusi il paragone.


5) OBBLIGO DI ARDIGLIONE SCHIACCIATO IN PRESENZA DI PESCI AUTOCTONI E NOTEVOLE VALORE

Condivido pienamente ma io sarei più drastico amo senza ardiglion sempre.

6) OBBLIGO DI UTILIZZARE FINALI NON INFINITESIMALI NELLA PESCA IN GENRALE E OVVIAMENTE QUELLA A MOSCA (MAX DIREI UNO 014)

mah, oggi ci sono fili dello 0,12 che tengono 2,800 Kg, credo che più che il diametro finale sia il comportamento in fase di recupero, una trota o un temolo da mezzo kilo o un kilo si può recuperare rapidamente anche con lo 0,12.



7) OBBLIGO DI NON GUADARE I FIUMI SOPRATTUTTO IN PERIODI DI FREGA, PRE FREGA E POST FREGA DI QUALIASI SPECIE ITTICA.ISTITUIRE CORRIDOI FLUVIALI ADATTI ALLO SCOPO BEN TABELLATI QUALORA NON SIA POSSIBILE LA CONTINUITA` DI CAMMINO SULLA SPONDA.

Sono daccordo sul tabellare i fiumi nelle zone prevedibili di frega, ma con preghiera di non pescarci sopra non solo di non attraversare, lasciando un po` di scelta responsabile ai pescatori, in alternativa pesca chiusa in tali periodi.

8) INCENTIVARE LA PESCA A PIEDE ASCIUTTO O AL MASSIMO CON INGRESSO FINO AL GINOCCHIO

non sono daccordo, ci sono fiumi in cui sarebbe come imporre il divieto di pesca, bisognerebbe incentivare l`istruzione al pescatore per insegnare dove e quando evitare l`ingraesso in acqua, vedi sopra , in alternativa divieto di pescae

9)OBBLIGO DI CHIAMARE SOLECITAMENTE LE AUTORITA` PREPOSTE MA ANCHE LE FORZE ARMATE NON APPENA SI SENTA ``PUZZA DI BRUCIATO`` : VEDI SVASI,INOSSERVANZA DELLE LEGGI, INQUINAMENTI ECC

Le leggi ci sono e se non sono rispettate è a causa spesso dell`inciviltà, emettere un simile obbligo è impossibile materialmente, certo sollecitare i pescatori che in presenza di eventi dubbi avvisino le autorità è auspicabile.

10)INCENTIVARE LA PESCA DI MOVIMENTO E NON QUELLA STATICA CON POSTAZIONE ELITARIA

limitare i tempi di l` utilizzo del posto di pesca potrebbe essere interessante ma penso che andiamo a cmplicarci la vita ..

11)OBBLIGO DI DISTANZE DA PESCATORE A PESCATORE MINIMAMENTE SUPERIORI AI 5 METRI (RIDICOLI) FIPSAS ALMENO 20 METRI

anche questa è una regola che non sempre è possibile applicare.... certo sarebbe auspicbile che ciò avvenisse con la buona educazione...


12) OBBLIGO DI TRATTENERE (SE IL NO KILL MON GARBA) MAX 2/3 PESCI AD USCITA DI PESCA SIA DI SPECIE PREGIATA CHE NON E DIVIETO TOTALE PER QUELLI IN PERICOLO DI ESTINZIONE

a mio avviso non obbligo di trattenere ma possibilità di trattenere massimo un capo con delle misure adeguate alla specie e ovviaente divieto assoluto per specie in pericolo.......

13) ISTITUIRE IL ``MAGGESE `` DELLA PESCA; CON ZONE DI DIVIETO ASSLUTO,NO KILL, DIVIETO ASSOLUTO E FARLE RUOTARE NEGLI ANNI.

La rotazione di zne di bandita, provoca all`apertura un massiccio afflusso di pescatori che in pochi giorni vanificano il sacrificio della zona, le bandite devono essere prenni e mai revocate.

14) UTILIZZARE IN TALI ZONE DELLE WEB CAM E ANCHE NEGLI ACCESSI PER CONTROLLARE CON OCCHIO VIGILE CIO` CHE SUCCEDE

daccordo pienamente

15) NUMERO CHIUSO NEI NO KILL PRENOTABILE

potrebbe essere un`idea ma và ampiamente ponderato e regolato per evitare di agevolare i soliti nomi, ad esempio oltre al numero chiuso un numereo massimo di accessi da stabilire per ogni stagione, ovvero un pescatore in quel no-kill nella stagione potrà fare al massimo 5 o 10 uscite, così potremmo dare la possibilità di accesso a più pescatori che così si potrebbero gestire le uscite nel corso dell`anno.


16) LIBRTETTO SEGNACATTURE E SEGNA USCITE CON TAGLIANDINO OBBLIGATORIAMENTE DA IMBUCARE IN APPOSITE CASELLE PENA RITIRO DELLA PATENTE DI PESCA E SANZIONE

i libretti ci sono già in molte regioni ed è obbligatoro renderli in alcune, a mio avviso sarebbe una cosa da ristudiare, particolarmente rendendo obbligatoria la pubblicazione delle stattiche di frequentazione e catture


17) ABBASSAMENTO DELL`ETA PER LA QUALE LA LICENZA DI PESCA POSSA ESSERE RICHIESTA GRATUITAMENTE (60 ANNI)
Questa pur essendo uno degli eventuali fruitori non mi piace molto, la farei a partire dai 65 anni minimo e solo su richiesta dietro presentazione del reddito che deve essere almeno non manageriale :-))


18) INNALZAMENTO ADEGUATO ALLE SPESE DI GESTIONE DEGLI ENTI DEL PREZZO DELLA LICENZA(PATENTE DI PESCA)ANCHE DEL 200% O PIU`.

la licenza a mio avviso circa 23 euro è più che regolare, aumentarla solo per amentare le entrate delle amministrazioni provinciali mi sembra assurdo, vedi anche l`effettivo utlizzo di tali risorse nella pesca.


19) CERCARE DI LIMITARE LE GARE DI PESCA CON QUALSIASI TECNICA E SOPRATTUTTO EFFETTURLE SOLO IN ACQUE PRIVATE E NON NEL PUBBLICO


Si sa che non mi piacciono le gare di pesca però non sarei per la limitazione nel numero ma solo dei posti, non mi piace che la pesca sia consentita solo agli iscritti alla gara, le acque sono pubbliche....

20) PROMUOVERE LA SOLA PESCA CON LE ESCHE ARTIFICIALI DIFFERENZIANDO I PATENTINI DI PESCA E FACENDOLI PAGARE DI PIU`(PER LE PESCE CON BOCCONE) E DI MENO PER CHI PESCA CON ESCHE ARTIFICIALI ED EFFETTUI IL NO KILL(ECCO PERCHE` SAREBBERO ANCHE DA CENSIRE SEMPRE CATTURE ED USCITE DI PESCA) E NON IL CONTRARIO COME SUCCEDE ORA.

questo è difficile da far dierire, spesso avviene il contario...


21) CHIEDERE DANNI A CHI SVASA E A CHI INQUINA NON SOLO ALLA VOCE RIMBORSO RIPOPOLAMENTI MA OBBLIGARE LE AUTORITA` SEMPRE A CONDANNARE COME REATI CONTRO IL PATRIMONIO ED AMBIENTALI


Quì si entra in un settore delicato, condivido la finalità ma si tratterebbe di far rispettere le vigenti..... basterebbe solo questo, ci sono troppe
possibilità di scappatoia

22) VIETARE LA PASTURAZIONE O LIMITARLA IL PIU` POSSIBILE

ok

23) VIETARE LE NASSE ED I CONTENITORI PER PESCATO PER I PESCATORI COL BOCCONE CHE VOGLIANO FARE IL NO KILL. IL PESCE SI PESCA E SI RILASCIA

ok

24) VIETARE O FAR UTILIZZARE SEMPRE ED OVUNQUE UN NUMERO MASSIMO DI AMI .PORTARLO A 2 MAX 3 IN TUTTE LE ACQUE E PER TUTTE LE TECNICHE

questo non mi sembra molto fattibile e poco controllabile


25) VIETARE ASSOLUTAMENTE LA PESCA RADENTE IN PERIODI POST FREGA(ESEMPIO APERTURA DEL TEMOLO CON LA CAMOLERA SOLO LIMITATAMENTE A POCHI GIORNI L`ANNO IN ACQUE DI PREGIO E NON MESI)

da noi la camolera è vietata in concessione, sono daccordo di vietarla dappertutto

26) TUTELARE AL MASSIMO GLI ENDEMISMI MA SALVAGUARDARE ANCHE CIO` CHE NON E` ENDEMICO MA FA ORAMAI PARTE DEL PATRIMONIO ITTICO ITALIANO E PROTEGGERLO CON MISURE E PERIODI DI DIVIETO.

quì su certi pesci non sono daccordo, leggi siluro, non deve divenire endemico, bisognerebbe cercare di riportare i fiumi ad una certa naturalità evitandop specie dannose e non autoctone che sono state immesse solo per motivi egoistici.

27) VIETARE LA PESCA D`INTENZIONE IN PERIODI DI CHIUSURA DI PESCI DI RISALITA O DI FREGHE (ESEMPIO DIRE CHE SI E` A CAVEDANI QUANDO I TIMALLIDI O I SALMONIDI SONO IN FREGA E CHE CONVIVENDO NELLE STESSE ACQUE MA NON ESSENDO CONSIDERATE ACQUE DI PREGIO E` POSSIBILE COMUNQUE FREQUENTARLE. OPPURE VIETARE LA PESCA DI PESCI ANADROMI COME CHEPPIE CEFALI ECC .QUANDO RISALGONO I FIUMI)

mi sembra di aver espresso un`opinione in un simile articolo precedente

28)VIETARE LA PESCA IN BRIGLIE O PESCAIE ED UTILIZZARLE SEMPRE COME POLMONE PER IL FIUME

ok

29) ISTITUIRE ZONE COMODE DI PARCHEGGIO OVE SISTEMARE L`AUTO E CESTONI PORTARIFIUTI

mah quì farei dei distinguo, agevolare troppo significa aumentare troppo la pressione di pesca, qualche difficolà rende il pescatore più appassionato e one difficoltà ai bracchi..
al limite ok per parcheggi ma lontani dal letto fiume

30) ISTITUIRE ZONE PRONTO PESCA DOVE COMUNQUE SIA POSSIBILE TRATTENERE SOLO POCHI CAPI ALL`ANNO A MENO CHE NON SIANO ACQUE CHE CONFLUISCONO IN ALTRI AMBIENTI E FINI E SE STESSE

ok per l`individuzioni di quesste zone poi bisopgna discuterne in quanto sono diverse le situazioni, dipende dal coro d`acqua.

PER ORA MI SONO VENUTI IN MENTE SOLO QUESTI ..............FORSE SOLO COSI` SI INZIEREBBERO A VEDERE I RISULTATI


Certo è che mediare e se mi si permette, mettere in ordine tante idee è un bel lavoro che ritengo sarebbe utile fare, raccogliere le idee e poi riunirsi per creare non molte regole ma precise.
ciao
Pop

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: PAMLIMA   A: pastfly
Data: 23-06-2008 10:31:11

Ciao Pastfly, citando Concato mi hai fatto tornare in mente una canzone del 1999 più o meno, che raccontava di una giornata di pesca e se non ricordo male citava la tecnica della pesca a mosca. Il titolo ``Pesciolino``.
Non è in tema con il 3d ma mi piaceva ricordarlo. Ne sai nulla ?

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: pamlima
Data: 23-06-2008 10:39:41

No, ma non ne conosco moltissime di Concato. Questa mi piace. Perchè penso che descriva il desiderio che abbiamo tutti di percorrere strade in armonia con la natura. Sono queste strade che ci fanno ritornare vivi.

Tu che ne dici dei punti 3 e 5? O di altri, se per caso li hai letti.

Ciao.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: PAMLIMA   A: pastfly
Data: 23-06-2008 11:15:13

Ciao pastfly, ho letto attentamente il tuo decalogo di autodisciplina, che poi non è più autodisciplina ma disciplina richiesta (imposta..) ad altri.
Sono d`accordo assolutamente con le tue proposte, che personalmente applico ormai da decine di anni, dopo un percorso di maturazione dove comunque ho catturato e trattenuto pesce a volontà. Quando ho iniziato ad approfondire la tecnica della pesca a mosca mi è venuto naturale , perchè insito nella disciplina, attuare il no kill personale anche nelle acque libere, che frequento per il 90% (che adesso è assoluto) e l`uso degli ami barbless anche se sono risucito a reperirli solo da pochi anni sul mercato. Comunque mi associo e sostengo in pieno i tuoi principi, e spero che possano col tempo essere applicati a tutto il mondo della pesca. Alcuni buoni segnali ci sono, che si contrappongono purtroppo a vecchie mentalità ancora ben radicate in certe zone d`Italia. Personalmente, sono oggetto di derisione ogni volta che divulgo quasta filosofia in certi ambienti, ma non ne faccio un dramma.
Una volta ricordo , per poco ho rischiato una rissa, solo perchè affermavo che era stupido uccidere serpenti e vipere in quanto animali necessari all`ambiente naturale. Comunque mi associo a Maresciallo, qualche legge in Italia in materia di pesca gia esiste, basterebbe intanto farla applicare.
Sul punto 20 aggiungo provocatoriamente: permesso gratis a chi pesca artificiale ``dichiara`` ed applica il nokill ortodosso, tassa maggiorata a chi ``dichiara`` e comunque applica, che il pesce lo vuole trattenere.
la dichiarazione ovviamente avviene attraverso l`istituzione del tesserino nazionale.
Boh ! protebbe essere un`idea..

saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: pamlima
Data: 23-06-2008 11:38:23

Grazie, e molto, anche solo per essere intervenuto.

Il merito di aver elencato dei punti di discussione è tutto del Maresciallo.

Io li ho solamente riportati.

Sul tuo punto 20 penso non sia possibile gratis a chi pesca con artificiale, anche se qualche modo per invogliare le persone a farlo dovrebbe essere trovato. Credo che i pescatori a spinning attraggano molto le nuove generazioni. Più forse dei pescatori con il verme.

Non dobbiamo dimenticarci che i fiumi liberi sono di tutti. Comodo o meno che ci possa fare. Sono di tutti i pescatori, ma anche di persone che si fanno la passeggiata con il cane e mentre tu ti accingi a lanciare in una bella pool il cane si tuffa e ti spaventa tutti i pesci. ;-)

Ciao. E ancora grazie. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Popeye
Data: 23-06-2008 11:58:02

Hai fatto più di quanto osassi sperare.

Ho appositamente evitato di indicare (nel mio intervento) il punto 26 per non cadere in polemica. Penso ci sarà il tempo per tutto. Se riusciremo ad andare avanti.

I libretti segnacatture ci sono in molte regioni. Sarebbe bello averne uno unificato (almeno quello, unificato) da poter usare in tutte le regioni di Italia per evitare di correre il rischio, non volontario, di infrangere leggi.

Sulle zone bandite bisognerebbe cercare di ottenerle almeno nei corsi d`acqua principali di ogni regione. E mantenere banditi gli affluenti che già lo sono (alcuni in alcune regioni). E manterrei anche io bandite fisse. L`unica perplessità è che se le bandite non sono supportate da adeguati controlli divengano meta preferita dei furboni.

Sui parcheggi la penso come te. Un luogo scomodo è già di per se, dal punto di vista pescatorio, più protetto.

Per ora mi fermo qui. Ci sono, ci siamo. Grazie Antonio per esserci.

Saluti. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: 
Data: 23-06-2008 13:07:42

Riporto POPEYE

1) PATENTINO DI PESCA, RILASCIO PER ESAME

Sono ampiamente daccordo e aggiungerei che il patentio venga concesso dopo che il richiedente abbia partecipato a dei corsi organizzati dalle amministrazioni provinciali e non semplicemente da associazioni di pesca.

----------------------------------------------------------------

E aggiungo: trovo fondamentale che i corsi siano organizzati dalle amministrazioni con docenze di personale competente (ittiologi, biologi). Il patentino di pesca dovrebbe essere richiesto per la pesca `sportiva` in tutte le acque. Interne o mare. Certi pesci che risalgono vivono parte della loro esistenza in mare. Non si può prescindere dal conoscere anche l`altra faccia della medaglia.

Sulle taglie minime se fossimo tutti più `formati` saremmo in grado di capire i cicli riproduttivi e valutare l`età `riproduttiva` di un pesce. Senza formazione questo mi sembra difficile. Ma auspicabile.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Pastfly   A: Popeye - E chi c`è
Data: 23-06-2008 14:06:43

Penso che qualche idea in ballo già ci sia. Io non sono abbastanza esperto per pensare di riordinarle. Ma posso tenerle in archivio e non lasciarle scappare. Credo comunque che per confrontarci sia utile farlo con carta ittica regionale alla mano. Ormai è facilmente scaricabile dai siti delle varie regioni.
Si potrebbe cercare di capire cosa le varie regioni hanno in comune e cosa si potrebbe migliorare seguendo strade magari già percorse da qualche amministrazione più attenta. O più sollecitata.

Se ti sembra una buona idea con la tua `ingombrante` personalità puoi tirarti dietro più persone di quanto sappia fare io. (E`, ovviamente, un complimento).

Ciao.


[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: Pastfly
Data: 23-06-2008 14:20:59

Rieccomi, se parliamo di autodisciplina e non di leggi regionali e sopratutto
se si vuole avere un certo seguito è necessario, a mio avviso, che le regole siano poche, bene esposte e chiaramente condivisibili, per un`autodisciplina 25/30 articoli mi sembrano molti, bisogna eliminare tutti quelli che non siano ragionevolmente applicabili, dei punti fermi, chiari, a mio avviso un decalogo sarebbe giusto, oltre credo diventi di difficile recepimento.
Ciao
Pop

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Pop se vuoi ;-)))))))
Data: 23-06-2008 14:32:43

Pop, se vuoi,quale introduzione , breve, max 15 righe, scriveresti per motivare gli scopi dell`autodisciplina?

Se vuoi ti stringo, riga per riga, ancora più il campo, ma puoi anche fare a meno di leggere ``la stretta`` ;-))).

Comunque se vuoi la ``stretta`` è qui sotto. ;-))
;-))
Sto pensando a tre righe sul verbo pescare, a tre righe sull`assoluta dignità dell`integrità della vita delle prede - e siamo a sei righe - quindi a tre righe sul ruolo fondamentale di ogni specie - predatrice o predata - nella catena alimentare del fiume(9 righe), a tre righe che illustrino l`atto cruento di predazione come scuola di educazione alla vita ed alla gestione delle specie del fiume, e poi tre righe che richiamando le 12 righe precedenti facciano pensare alla pesca come ad una delle più antiche culture dell`uomo.
;-)))

Sei troppo ambita preda adesso, io non scriverò più, ti farò soltanto domande.
In fondo le piume sono, l`invito a salire.
;-))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Aspettando Ironblue
Data: 23-06-2008 14:35:13

e se qualcuno mi aiutasse proverei a rientrare in un decalogo.

Maresciallo ci sei???

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: 
Data: 23-06-2008 14:44:11

fai un po` di mente locale, un conto sono le leggi che si dovrebbero fare un conto sono proposte di autoregolamentazione, ad esempio i punti 3,4,7,9 14, 16
sono più da considerare proposte da valutare per una legge.....dovresti limitare le regole di autodisciplina a vera e propria autodisciplina, evitare ad esempio di passare davanti ad altri pescatori dentro il fiume, rispettare le zone doive un altro st pescando, non fare le corse appena si vede effettuare una cattura, avvisare sempre prima di passare dietro ad un pescatore, impegnarsi ad usare sempre ami senza ardiglione, limitare il numero di catture effettuato sulla stessa zona, anche se si effetua il no-kill, ad esempio dopo una tot ragionevole di catture spostarsi in altre zone inutile estrerre in 20 mt di fiume 60 pesci... diventa una routine.
ecco lo spunto....
Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: 
Data: 23-06-2008 14:57:01

Se è per questo è già bello e pronto. Ma se me lo scrivo per me che senso ha?

Io già me la applico la mia autodisciplina. Qui non interessa a nessuno.

Poi queste cose le devono portare avanti quelli che sono personalità, almeno in questo ambiente.

Se è per questo le ho già divise. Autodisciplina e proposte da portare alle amministrazioni, seguendo la traccia di Maresciallo.

Ma qui mica si sta a fare il quesito con la Susy della settimana enigmistica, che se lo risolvi spedisci il tutto e speri di vincere. Qui non si vince niente.

Aspetterò. Fiducioso. Qualcuno si farà avanti. Io ho dato. Rasentando il ridicolo. E` più che sufficiente.

Grazie Antonio.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: Pastfly
Data: 23-06-2008 15:19:22

Scusa ma non ho capito il tuo ultimo intervento, mi sembrava che cercassi alcuni spunti per mettere giù un nuovo regolamento dell`autodisciplina, o sbaglio? certo che ognuno di noi ha la sua, ma mettendo insieme molte idee si ricava sicuramente qualcosa di condivisbile.
Non capisco quella frase del quesito con la Susy e nemmeno il discorso che non si vince niente, non so se sia diretto a me, nel caso lo fosse penso che tu abbia sbagliato persona e tono.
Magari se poi vuoi illustrare quello che hai dato così da renderci partecipi...
Attendere fiduciosi gli altri che si smazzino non mi sembra la via giusta, se uno ha un`idea la porti avanti e la difenda se ci crede altrimenti sono solo parole...
Ciao
Pop

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Pop ;-)))
Data: 23-06-2008 15:32:47

a me piacerebbe che tu ti ``smazzassi`` per me, perchè secondo me tu puoi scrivere le parole che tra le mie ``smazzate`` elevate all`infinito, non sono mai riuscito a smazzare.

E mi piacerebbe anche leggerti su questo 3ad. ;-)))

Poi fai tu, io sto con te Iron e Pastfly come la più bracconiera tra le piume ;-)))

Ciao ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: 
Data: 23-06-2008 15:40:30

lasciami un po` di tempo per valutare,..... la primogfenitura dell`autodisciplina è del Fly Angling Club e credo che loro dovrebbero lanciare l`idea, se del caso, di aggiornarla per adeguare ai tempi che mutano.......in ogni caso, posterò le mie proposte e vedremo come e se saranno accolte :-))
Ciao
Pop

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Jones   A: Pastfly, Popeye e tutti
Data: 23-06-2008 15:46:39

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Jones   A: Pasfly, Popeye e tutti
Data: 23-06-2008 15:52:54

Scusate il precedente l`invio sciocco ma volevo scrivere quello che segue.

Aleeee !!!, tra fraintesi, impuntature etc. sta per naufragare anche quest`ultima iniziativa che cerca di usare le competenze presenti in Pipam per cercare di fare quello che manca storicamente alla pesca ed ai fiumi italiani: una regolamentazione seria.
Adesso non tiriamo fuori gli altri mali che sappiamo, quasi sicuramente peggiori, dato che non è la sede (come 3d).
La regolamentazione seria manca perchè:
1) quegli imbecilloni degli amministratori chiamati a farla non ne sanno mezza e non gliene interessa un cacchio.
2) la più grande organizzazione nazionale di pescatori ha ``altri interessi`` (e chiudo qui perchè altrimenti rischierei la querela e soprattutto perchè adesso mi preme altro)
3)coloro che hanno conoscenze e competenze per fare qualcosa di buono non sono dei Don Chisciotte disposti a partire lancia in resta contro i mulini a vento o comunque non sono dei ventenni disposti a buttarsi nell`impresa anche perchè hanno già profuso tanto impegno per realizzare qualcosa di buono, piccolo o grande, con molta fatica.

Resta il fatto che PIPAM è il luogo che raccoglie questi due aspetti: competenze e voglia di fare.

Sarebbe un peccato lasciare perdere e accontentarsi delle info sui fiumi delle impressioni sull`ultimo gioellino offerto dal mercato etc. e non cercare di far partire una serrata fucina di strategie per cercare di modificare regole e normativa.
In questo senso distinguerei tra il codice di autodisciplina che vedrei bene come manifesto di Pipam e penso che ci siano ampi spazi per gestire il piccolo problema della ``primogenitura dell`autodisciplina è del Fly Angling Club`` con Pipam stesso.

Altro è invece il discorso di elaborare una serie di norme (di cui molte già presenti nel ``trentalogo`` :) scritto) di cui richiedere l`emanazione e l`applicazione in ambito più vasto possibile.
Serve la disponibilità di studi (grazie a dio GIA` ESISTENTI ormai) sulla sensatezza di certe strategie; serve sapere come muoversi all`interno delle istituzioni pubbliche (intendo dire in modo consapevole non clientelare); serve saper gestire i rapporti con il nefasto moloch (leggi FIPSAS); con le altre associazioni nazionali; e molto altro che io non so.

Per questi motivi rendo merito a Pastfly per ``averci provato`` e gli chiedo di non lasciare perdere; chiedo inoltre, e doverosamente, alla Redazione di Pipam se ritiene che questo possa rientrare nelle sue iniziative o no, per qualche motivo (che personalmente non riesco ad individuare).
E` chiaro che questa cosa richiederebbe una sorta di sezione o 3d espressamente dedicato; la formazione di una sorta di task force per individuare obiettivie competenze e disponibilità etc.

Scusate la lunghezza dello scritto e fatemi sapere se ho espresso un mucchio di ca..ate o no.

Ciao
Jones

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: popeye
Data: 23-06-2008 16:40:49

Scusa, tono del cavolo,
non era rivolto a te. E a nessuno in particolare.
Solo una caduta di stile. Anzi, tu sei tra i pochi che è intervenuto. E sei una persona che vale, in questo ambiente sicuramente, ma mi sembra di capire che sia lo stesso nella vita a giudicare dall`affetto di chi ti conosce.

Ho fatto proprio come tu hai suggerito per tirare giù regole poche e, a mio parere condivisibili. Ma quello che mi inibisce è che mi sembra di essere un don chisciotte contro i mulini a vento. Io sono abituato a tenere duro, a portare avanti le mie idee. E ad applicarle, nel mio piccolo. Ma non sono abituato alle vetrine e penso che se nessuno interviene forse è perchè è un`esigenza poco sentita. Per quello mi piacerebbe che voci più autorevoli prendessero sul serio la cosa. Io di idee ne ho tante, ma ho bisogno di qualcuno nei posti giusti che le condivida. Io non sono al posto giusto.
E sono una minoranza nelle minoranze. Ma ho un cervello pensante. Il punto è quanto serve, nel 2008, pensare all`autodisciplina? Secondo me tanto, ma non mi sembra altrettanto condiviso.
Scusami ancora Antonio. Cerca di non fare caso al mio tono precedente. Ho cercato di spiegarti il motivo da cui è scaturito. Spero tu riesca a leggere tra queste parole.

Ciao.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: pop dimenticavo...
Data: 23-06-2008 16:55:59

Se leggi il numero di miei interventi in questo 3d capirai che non aspetto certo che siano gli altri a fare. Ma mi piacerebbe che altri dessero una mano. Anche solo come sostegno morale. Sembra una follia pensare certe cose. Ma se le pensiamo in molti non è una follia. E` un`esigenza. Se li pensa uno solo è un pazzo. Forse mi sono sentito, per un momento, un pazzo.

Saluti. past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: Pastfly
Data: 23-06-2008 16:57:17

Nessun problema :-), sai anche io ho un po` di sangre caliente.
se mi permetti posso dirti solo che:

proponi le tue idee, se nessuno si fa avanti non demordere, stanno valutando le proposte, portale avanti anche se inizialmente pochi ti daranno corda, cacchio, se ci credi vai fino in fondo, i risultati non saranno immediati, mi fossi arreso alle prime difficoltà nel lontano 1975, ora forse sarei più tranquillo e non avrei il mal di stomaco ma la mia coscienza ribollirebbe.
I pescatori in generale tendono a lasciar fare ed io spesso ne ho approffittato, bisogna fare di necessità vistù e non arrendersi e prevedi lunghi periodi perchè le tue idee, specie se innovative, possano incontrare esiti positivi.
pensa che quando ho iniziato io a rompere i marroni al prossimo, da noi, si pescava a mosca solo dal 15 aprile al 15 agosto, e solo a galla, esistevano divieti assoluti di rilasciare il pescato, il no-kill non esisteva, l`autodisciplina non aveva molti aderenti.... insomma dai su` insisti e vedrai che piano piano .... in effetti anche l`autodisciplina vista con occhi attuali è poca cosa, ecco perchè dico bisognerebbe adeguarre il tutto,per avere però una spalla in più bisognerebbe che il Fly Anglig Club si facesse parte in causa...
ciao
Pop

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Pop
Data: 23-06-2008 17:27:40

Ho bisogno di un `cappello`, di una `targa` per portarle avanti. Qualche nome altisonante. Mica posso bussare alle porte e dire hei ragazzi, avrei una proposta che molto probabilmente rompe i c@@@@ni a voi tutti. Che fate la leggete?? Ho bisogno che qualcuno si faccia carico con me e spero con altri 1000 di portarle in giro. Sto aspettando Ironblue. In fondo l`idea è sua. Sto solo cercando di tenerla a galla in sua assenza.
Io ci credo. Fermamente. E voglio credere anche alla buona volontà di un numero sempre maggiore di persone. Anche fuori dalla pesca. Che so, amministrazioni, università, gente che studia il fiume non per pescarci ma per farlo vivere. Bisogna lavorare insieme. Ciao. e grazie dell`attenzione.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: JONES
Data: 23-06-2008 17:38:42

Grazie del sostegno!

Hai scritto cose giuste, secondo me, soprattutto quella della fucina. Mettere insieme, seriamente, pensieri, competenze, idee. E pipam può aiutare.

Io conto anche te. Ciao. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: braccioni   A: tutti
Data: 23-06-2008 17:46:43

Ciao a tutti, complimenti a Pop per il suo riconoscimento in ambito ``nazionale``.
Dunque, come attuale presidente (indegno) del FLY ANGLING CLUB di Milano, i cui vecchi soci fondarono nell`ormai lontano 1973 AUTODISCIPLINA (ASSOCIAZIONE nominata più volte dal sottoscritto in diversi thread), mi sento in obbligo di intervenire e fare la parte del POMPIERE: ragazzi, l`argomento è stato aperto oggi (23.06) e già ci si piange addosso perchè non si hanno numerose risposte e adesioni. In più ho visto in un intervento apprezzamenti sui ns. amministratori e legislatori locali, non troppo velate critiche all`UMPEM. Io vorrei che si chiarisse da subito una cosa: in questo campo si fa ``politica``, i tempi sono lunghi, bisogna avere tanta costanza nel lungo periodo e molta tenacia, il contrario della fretta che si legge in questi interventi. Capisco l`entusiasmo, ma ho visto tanti fare grandi proclami e poi sparire come neve al sole. Credo che lo stesso Pop possa confermare quantro asserisco.
Adesso ho lanciato il sasso, la mano non sono solito nasconderla; in base alle ``reazioni`` che leggerò capirò se avrà un futuro o resterà il solito argomento dove ci si scannerà. Adesso a Voi il pallino.
Ciao
Marco Feliciani

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: braccioni
Data: 23-06-2008 18:16:58

Tu sei preoccupato, e hai ragione.

Io pure. E ancora di più quando nessuno si affaccia alla finestra. Ho già scritto che di ottimismo zero. Però penso che ci siano modi e competenze oggi per provare a coordinarsi. Certo che se continuo a scrivermi e rispondermi un pò di panico mi viene. poi ognuno lo esprime a modo suo.

Io penso che soli non si possa fare nulla. Penso che in troppi sia altrettanto.

Penso che pochi esperti devono vagliare in ultima analisi le tante idee che si spera qualcuno lanci. Esperti non vuol dire che pescano a tutto spiano. Ma che hanno fatto o fanno `politica`. Quello che mi preoccupa è che spesso chi fa, per vivere, politica, ha le mani legate in una sorta di do ut des. Allora è per questo che mi viene da chiedere agli esperti è una strada percorribile? solo tu e quelli che come te che certe cose le hanno già fatte possono rispondere a questa domanda. siete voi che mi mancate in questo 3d. Questo è il vostro posto, più che il mio. Questo è per quelli seri. Storia, conoscenze, esperienza. Io posso solo imparare. E dire la mia, perchè a volte essere fuori dalle cose fornisce una vista da un`altra prospettiva.
E a volte i grandi vorrebbero potersi riposare. Ma come dice Pop forse il mal di stomaco è giusto che non passi mai.

Io, ovviamente, parlo per me. Ma lo tengo su per Iron. Che sicuramente è uno che in questo 3d ha più diritto di me di starci.

Ciao. Cerca di non leggere parola per parola. A volte le parole creano incomprensioni. Cerca di leggere il senso delle mie parole. A volte ho l`impressione di non riuscire a spiegarmi.

Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Beppe S. [Redattore]   A: 
Data: 23-06-2008 18:32:36

Resto in tema autodisciplina perchè le altre sono ottime idee/suggerimenti che per approdare a dei risultati devono passare attraverso le forme di democrazia e di rappresentanza oggi in essere, e sulla cui efficacia senza questo passaggio ho dei dubbi (sono cioè in linea con braccioni).

Autodisciplina dunque, li si può ripartire da subito.

Io mi sento di sottoscrivere come primissimo contributo una cosa di questo genere:

Uso di soli ami senza argiglione, SEMPRE ed OVUNQUE (compreso il mare).

Uso di monofilo mai inferiore allo 0,12

Nessun rifiuto nell`ambiente, sigarette comprese.

Distanza di rispetto di 50 metri in pesca statica e di 300 mt in pesca dinamica.

Trovo difficoltà a individuare una forma di autotutela nel prelievo.
Di solito in fiume rilascio tutto, ma dal mare qualche pesce mi piace portarlo a casa per mangiarlo.

Saluti
Beppe S.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: tight line   A: 
Data: 23-06-2008 18:35:38

I punti elencati da Beppe sono autodisciplina che come avevo già scritto dall`altra parte..fanno, penso al 95% dei casi, parte dell`essere del pescatore a mosca.
Tutti gli altri punti sono modifiche a leggi che esulano dall`autodisciplina e sconfinano nella politica.

saluti Francesco

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: angelofrank   A: x pastfly
Data: 23-06-2008 18:47:24

Perchè dici che nessuno ti ascolta? credo che in diversi ti abbiano risposto.
Ti ricordo il mio intervento?

Soggetto: RE: Quelli del 10% - seconda
Da: angelofrank A: x Tutti
Data: 21-06-2008 09:03:05

Sulla carta di Autoregolamentazione Pam condivido lo scetticismo di alcuni non per i contenuti(avevo già aderito alla prima credo anni 70/80), ma bensì perchè per me è un modo per DIVIDERCI ancora,l```etica`` e l`educazione è giusto farla rispettare e insegnarla,partendo dai club,dalle scuole di pesca(non solo:-))e per chi di Noi scrive,dovrebbe parlarne sui libri e sulle riviste dove collabora.

Contarci? a che pro?
Ora siamo 4000 per Pipam(non conosco il numero reale,è un dato che ho letto.)e per me quasi tutti ``attenti`` ai problemi dei nostri corsi d`acqua.(disponibili è un`altra cosa).
Questo è il numero da portare sui tavoli di discussione.

Se invece vogliamo sapere di questi 4000, quanti sono disposti a non fare gare su pesce,a non pescare o limitare l`uso di ninfe o steamer,a non insidiare pesci in frega,no allo strike,no ad allamare in una giornata più di 10/20 trote,ecc. Beh, è chiaro i numeri cambiano,ma stiamo creando una sorta di Casta Pam.

Io potrei anche aderirci,ma per me è inutile ai fini pratici,Gli Enti non ascoltano i ``buoni samaritani`` se non sono rappresentativi,è per questo che bisogna coinvolgere chi è Già ``rappresentante``,parlo delle consulte Provinciali e Regionali,molti Pam sono già coinvolti e molto disponibili a portare avanti(nel loro piccolo)proposte costruttive.
Poi ci sono le Associazioni che da tempo cercano Unione,sentiamo le loro disponibilità.
Ma questo comporta impegno e fatica,comporta che chi dà disponibilità dovrà sbattersi...
La proposta di Maresciallo ottima: una sorta di COMITATO PESCA DI PIPAM, dove
analizzare le problematiche più urgenti e fattibili da portare avanti,appunto con la forza di TUTTI.
Per me è l`unica strada.
Ciao
AngeloFrank

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: angelofrank - tutti
Data: 23-06-2008 18:55:08

Solo perchè ho ricominciato da capo con un nuovo 3d su cui non ha scritto nessuno. L`altro si era perso nelle solite liti secca ninfa. E l`ho rimosso dai miei pensieri. Anche se avrei dovuto tenerlo bene a mente.

Autodisciplina (per me):

1 No alla pesca d`intenzione (a cavedani quando i salmonidi sono in frega e vietati) nelle acque in cui si può fare

2 Amo senza ardiglione. In tutte le acque.

3 Numero di catture in acque interne non più di 10 all`anno. Di taglia non inferiore a 30 cm.

4 In mare: le regole sono non più di 5kg di pesce a testa o un solo pesce di taglia superiore per pescatore al giorno vuol dire, per 4 pescatori in barca un totale di 20 kg di pesce o 4 tonni - dentici - ricciole da più di 5 kg. Mi sembrerebbe già qualcosa sostituire alla parola pescatore la parola barca. Da terra, a mosca, è talmente raro fare un tal bottino che chi lo fa ha diritto di tenerlo.

5 Monofilo mai inferiore allo 0.12

6 Cercare per quanto l`acqua lo permetta di pescare a vista (sia che sia secca sia che sia ninfa o streamer)

7 Evitare le foto se non per il pesce della vita. Evitare di tenerli in mano anche per slamarli.

8 Recuperare pensando che il pesce andrà rilasciato. A discapito del godimento ma a favore del pesce.

9 Limitarsi nelle giornate fortunate nel numero di pesci punti.

10 Rispettare le distanze tra pescatori. I metri secondo me dipendono dalla conformazione del fiume.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 23-06-2008 19:01:18

Il sapore della maggior parte del pesce di acqua dolce, in famiglia,
non lo reputiamo eccellente.
Dopo essere stato ``annoccatore`` per due anni mi sono autoregolato ANCHE così.

Per quanto concerne invece la qualità delle acque, le portate dei fiumi
e dei torrenti, e quindi la biologia interessata, abbiamo la pessima abitudine di guardare con stupore l`acqua che ci sta invadendo le case, ma di non porre mai la minima attenzione verso la consistenza dei bacini che convogliano a valle il disastro annunciato.
BISOGNA ASSOLUTAMENTE RADDOPPIARE I TEMPI DI CORRIVAZIONE DEI NOSTRI BACINI,
IMMEDIATAMENTE.

Saluti.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: tight line   A:  Unneofita
Data: 23-06-2008 19:26:18

CORRIVAZIONE = ?

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 23-06-2008 20:02:24

Scusami.
E` il tempo che una goccia d`acqua impiega per raggiungere il torrente,
partendo dalla sommità di un versante di un bacino.
Meno tempo impiega e più le acque piovute arrivano (corrivano) a valle
improvvisamente, trascinando detriti e ingrossando i fiumi.
Bisogna sorvegliare i versanti MONTANI DURANTE le piogge intense, annotare ogni principio di dissesto, comunicarlo agli addetti, rimboschire bene, fare opere idrauliche seminaturali per rallentare, rallentare, rallentare le acque.
Quando sarà fatto avremo le acque di una volta :)

P. S. se non mangiate le trote vi porto i polipi di scoglio dello Ionio :)
Salute.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: corrivazione - autodisciplina - leggi
Data: 23-06-2008 20:22:40

Se non sbaglio il tempo che impiega l`acqua che cade sull`area del bacino imbrifero a confluire nel fiume principale. Quindi il tempo di `scivolamento` dell`acqua sui territori che fanno parte del bacino imbrifero. Ma forse mi sbaglio.

Questo rientra nei discorsi di tutela. Spesso ci dimentichiamo che per tutelare un fiume dobbiamo porre attenzione a tutto il bacino che lo interessa.

Ci sono 3 fronti aperti secondo me che riguardano il fiume :

1 - Autodisciplina dei pescatori. L`autodisciplina dettata dal pescare per mangiare al giorno d`oggi non è percorribile. Bisognerebbe trovare un`autodisciplina riguardante tutti i pescatori.

2- Richiesta alle istituzioni di regole nuove che riguardino l`attività di pesca `sportiva` e intendo con `sportiva` quella diversa dalla pesca professionale e proprosta di nuovi modi di gestione delle acque ai fini della tutela della fauna presente.

3 - tutela del sistema fiume. E quindi dell`intero bacino imbrifero. Se negli altri abbiamo poca voce in capitolo e poche forse fattibili idee, in questo ritengo sia doveroso non mettere becco e lasciar fare a chi ha le competenze per farlo.

Saluti.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 23-06-2008 21:09:56

pastfly:
```` 3 - tutela del sistema fiume. E quindi dell`intero bacino imbrifero. Se negli altri abbiamo poca voce in capitolo e poche forse fattibili idee, in questo ritengo sia doveroso non mettere becco e lasciar fare a chi ha le competenze per farlo````.

Infatti
sabato scorso ho visto in tv un campionato di ``discesa in Bike``
autorizzato da tutti gli autorizzatori ufficiali e persino sponsorizzato
da grandi nomi. Si è svolto in un bellisimo bosco misto disetaneo di latifoglie. Alla fine il suolo mostrava enormi ferite lunghe chilometri e le radici fuori terra.
La prima pioggia intensa trascinerà tutto a valle.

Io non mi rassegno, VOGLIO METTERCI IL BECCO!!!

Ciao, Enzo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: unneofita
Data: 23-06-2008 21:46:15

Se vuoi metterci il becco devi farlo, ma non da pescatore.

Ma da qualcosa che conti molto di più in termine di competenza e professionalità.

Tutte le persone, non solo i pescatori, dovrebbero rendersi conto di tutto ciò che influisce negativamente sul sistema fiume. Allora forse ci sarebbe più speranza.

Anche per il fiume dei pescatori.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: applespiders   A: 
Data: 24-06-2008 06:02:37

Ergo si stilano i comandamenti di Autodisciplina 2008 (per carità, ben vengano!) e poi si va tutti a pescare in fiumi senz`acqua e/o maleodoranti?

Qualcosa mi sfugge.

/g

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: applespider
Data: 24-06-2008 06:25:05

I pescatori sono tra gli `sfruttatori` del fiume. E molti di essi, del fiume se ne fregano. Come sperare che quelli che sono lontani dal fiume se ne interessino?

Cominciamo a sensibilizzare i pescatori con qualcosa che a poco serve se non a far capire che il fiume richiede attenzione. (punto 1)

Cerchiamo le strade, se l`esigenza è sentita da un gran numero di persone, per interessare chi deve fare (leggi amministrazioni etc) e lasciamo che facciano non attraverso le associazioni di pescatori ma attraverso personale competente, geologi, biologi, ittiologi. Portiamo queste persone sempre di più sul fiume. Spostiamo l`attenzione sul fiume. (punto 2)

Fra 30 anni forse sarà maturata la coscienza di quelle persone che sono state invitate a porre attenzione al fiume e magari allora ci sarà attenzione di molti per il sistema fiume (punto 3)

Se siamo noi i primi a far finta di niente perchè intanto ho le mie isole felici in cui andare a prender pesci, come possiamo sperare che a qualcun altro interessi? Certo, condivido il tuo pensiero, se i pesci pescati avessimo necessità di mangiarli saremmo forse più attenti e più arrabbiati. Ma al giorno d`oggi non è così. E al giorno d`oggi tanti pescatori non hanno mai nè pulito nè mangiato un pesce da loro pescato. E allora che facciamo? Ci arrocchiamo nelle idee giuste ma lontanissime dalla realtà attuale della tutela del fiume per fame? Al momento ne vedrei solo 3 interessati. Io, te e Piero49. Lasciamo perdere.

ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: applespiders   A: 
Data: 24-06-2008 07:08:15

E` una questione di priorità: le tue, le mie, quelle di Piero, ed aggiungo quelle di unneofita, sono diverse.

E credo che ci sia una ragione, per questo. Forse abbiamo sbagliato l`approccio. Chiedere aiuto a chi non sente e non comprende il problema non è, forse, il modo migliore per iniziare.

O, invece, qualcosa continua a sfuggirmi...

Vado a lavorare :-((

/g

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: applespiders
Data: 24-06-2008 08:06:43

Forse abbiamo sbagliato l`approccio, può essere. Tu quando dici chiedere aiuto parli delle amministrazioni? Io sto cercando di orientarmi su un approccio sensato, ma deve intervenire chi ha altre idee da mettere sul piatto. Altrimenti faccio la fine del pesce in barile. Che può anche essere sensato. Invece di sollevare polveroni e casini. Qui c`è posto per tutti, per tutte le realtà ognuno con la sua esperienza. Il fatto che si possa essere diffidenti ci sta, ma al limite resta quello che si è fatto.

Pipam potrebbe essere luogo di idee e proposte. Se dovessi dare delle priorità tra le tue le mie quelle di Piero e quelle di unneofita, darei priorità a quelle di unneofita. Secondo me molto più serie di quelle di un gruppo di persone che va sul fiume a divertirsi. Ma dare uno schema alle cose serve ad analizzarle e a focalizzarle. Poi secondo me le strade si incrociano nella realtà, e possono avere contemporaneità di tempi. Le priorità di Enzo vanno analizzate in altri luoghi, ben più aperti di quelli di un forum di pescatori.
I pescatori, secondo me, possono fare in termini di `desideri` che devono evolvere, conoscenza dei luoghi, presenza e quindi controllo, manovalanza (da non considerare in accezione negativa)... beh, sono idee. Mi piacerebbe che tutti potessimo sentire le idee di tutti. Mica sono il bue che tira il carro. Siamo tutti buoi e tutti carro. Ciao, buon lavoro. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: applespider
Data: 24-06-2008 09:11:30

Forse ho capito quali sono i soggetti ai quali secondo te non bisogna chiedere aiuto. ;-). Ciao. Se senti o vedi o parli con Maresciallo digli che c`è bisogno di lui (in qualità di fungaiolo). Ha idee. Da vendere.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Ho chiesto a Braccioni ;-)))
Data: 24-06-2008 09:58:53

Ho chiesto a Braccioni di postare in questo 3ad il codice di autoregolamentazione del Club storico, in Milano, di cui è Presidente.

Io l`avevo letto e allora anni `70 lo seguivo, un po` da bracconiere, ma lo seguivo. Mi ricordo una sola mosca sommersa, non più di tre catture ( qui un po` mi incartavo..) ma non sempre anche se spesso mi incartavo, con sofferenza, ma cadevo fuor di regolamento.

Forse da qualche parte lo trovo, ma se succede sarà più aver posato per caso lo sguardo che per posa ragionata ,-))))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: freddy63   A: Beppe S. [Redattore]
Data: 24-06-2008 10:07:37

Ciao, Premetto che quello che segue non è una polemica.!!! Ho letto un po tutti gli interventi,credo che l`esagerazione non stia bene da nessuna parte quando sconfina nell`assurdità o peggio nella paranoia.L`uso di amo senza ardiglione credo che debba essere obbligatorio in tutti i NO KILL e comunque quando abbiamo intenzione di non portare a casa del pesce.Personalmente credo che la pesca come la cacia sia una disciplina ``ad consideratio ominem``, cioè a considerazione di chi la pratica. Non vedo che problema ci sia se di 10 trote pescate me ne voglio portare a casa per mangiare 3 per moglie e figli!!!In mare la stessa cosa,anzi,in mare purtroppo non vige neppure un controllo sul pescato che a mio avviso è ancora peggio dell`amo senza ardiglione,ho visto prendere e tenere branzini da 2 etti (che schifo!!!),esiste una misura minima per pesci di mare che nessuno rispetta e nessuno controlla. Prima di parlare di ami,lenze,e quan`altro cerchiamo di far rispettare le leggi.Credo che se sia sul fiume come in mare si rispettasero di più le leggi, con o senza ardiglione,con lenza del 12 o del 20 i pesci ci sarebbero senz`altro in misura maggiore.In conclusione, in un analisi semplicistica senza fare retorica sterile, si va a pescare per pescare,a accia per cacciare,e così via......!!
ciao
Mercurio

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: In attesa dell`originale...
Data: 24-06-2008 10:13:48

Ho fatto qualche modifica...

Autodisciplina 2008 (per me)

1 No alla pesca d`intenzione (es. a cavedani quando i salmonidi sono in frega e vietati) nelle acque in cui si può fare

2 Amo senza ardiglione. In tutte le acque.

3 Numero di catture in acque interne non più di 10 all`anno. Di taglia non inferiore a 30 cm.

4 In mare: le regole sono non più di 5kg di pesce a testa o un solo pesce di taglia superiore per pescatore al giorno vuol dire, per 4 pescatori in barca un totale di 20 kg di pesce o 4 tonni - dentici - ricciole da più di 5 kg. Mi sembrerebbe già qualcosa sostituire alla parola pescatore la parola barca. Da terra, a mosca, è talmente raro fare un tal bottino che chi lo fa ha diritto di tenerlo.

5 Monofilo mai inferiore allo 0.12

6 Pescare, il più possibile, `a vista`. Non più di una mosca sommersa. Sostituire le ancorette degli artificiali da spinning con amo singolo.

7 Evitare la pesca `a strappo`.

8 Recuperare pensando che il pesce andrà rilasciato. A discapito del godimento ma a favore del pesce. Evitare di maneggiare il pesce. Slamarlo e/o fotografarlo solo in acqua.

9 Limitare le proprie presenze sul fiume (in termini di ore al giorno o giornate di pesca).

10 Rispettare le distanze tra pescatori. I metri secondo me dipendono dalla conformazione del fiume.

11 Per chi pesca con esca naturale con l`intenzione di rilasciare, evitare le nasse. Il pesce pescato va immediatamente rilasciato.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Bello FreddY63, mi piace ;-)))))
Data: 24-06-2008 10:19:08

<<si va a pescare per pescare,a caccia per cacciare,e così via......!!>>

Questo secondo me è il nostro fare in natura. Cacciatori e pescatori una sola specie di predatori che si mescola con altre specie di predatori.
E noi , predatori bipedi, siamo parte della natura. Non possiamo tirarci fuori da questa natura. E` la natura, nè primitiva, nè manipolata dalle tecnologia. Noi nel momento in cui siamo pescatori e cacciatori siamo animali ``della`` natura.
Nessun animale si scrive regole: è sotto il controllo che non può controllare, della selezione naturale. L`unica regola. Così potente che funziona anche con sistemi intellettuali (politici, religiosi...).

<<Credo che se sia sul fiume come in mare si rispettasero di più le leggi..>> e non sono,secondo me, le leggi che un pescatore o un cacciatore non potrà mai scrivere, ma sono leggi di un popolo che tutela la natura per tutti.

Noi possiamo darci regolamenti, e ci sta, in fondo cerchiamo di apparire altro dall`animale predatore che si agita in ogni pescatore e cacciatore, e i nostri regolamenti ci servono perchè intanto ci fanno riflettere sul fatto che il fiume non sia dei pescatori.

PS <<...è sotto il controllo che non può controllare>> ..a me sembra che aver inventato il nokill e aver trasformato, con il nokill, la pesca in sport illustri un po` l`impossibilità di controllare comportamenti senza snaturarli, anche se, anzichè scrivere ``snaturare`` si usa ``evolvere``. Evoluzione? La pesca diventa sport è evoluzione? Pensare d`uccidere un animale fa capire il significato delle culture di predazione? La sofferenza degli animali educa al concetto di ``dignità del vivere d`ogni essere vivente``? etc...

Per questo ho invitato Pop a scrivere un`introduzione, max 15 righe.

;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Piero49
Data: 24-06-2008 10:48:25

La pesca è diventata negli ultimi anni uno sport.
A questo avere una federazione di pesca sportiva ha dato sicuramente una mano.
Se non fosse sport non ci sarebbe una federazione di pesca sportiva.

Non ho mai visto tornare indietro le cose, anche se potrebbe essere a volte la soluzione migliore.

La pesca non è più pesca come la caccia non è più caccia. Alcuni tipi di caccia non sono per mangiare. Sono per `trofeo`. E i cacciatori oggi hanno a disposizione ottiche che, sinceramente, a me fanno perdere molto l`idea di caccia.

Quindi se diciamo che l`unica speranza sarebbe tornare a dare il giusto senso alle cose, e posso essere d`accordo, dico subito che non ha senso parlare di nulla.

Io invece penso che sia doveroso limitare i danni, che la pesca come sport, può comportare. Ed è in questa direzione che vorrei trovare idee.

Saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Freddy tu vedi la strada ;-))))
Data: 24-06-2008 10:55:58

<<...dico subito che non ha senso parlare di nulla.>>
Sì, se l`argomento è il senso delle cose.
Perchè forse neanche il senso sfugge alla selezione della natura. Noi ci crediamo almeno padroni del ``senso``, e invece non siamo nenache padroni dei nostri pensieri.

I fiumi non hanno più pesci, allora scopriamo il senso di giocare con i pesci, per avere sempre pesci. E così facendo i fiumi si ripopolano: la strategia è ottima. E dopo un po` di anni, con tanti pesci nei fiumi, esiste uno nuovo, uno che sul fiume si diverte giocando a tirare a riva pesci e rilasciarli subito. Pescare, soltanto più un preistorico verbo. Il senso della vita che un tempo veniva violata soltanto se quella vita serviva come cibo, si è mutato in uno strumento sportivo.E il pescatore non ha scelto, ha dovuto fare così per continuare a pescare. Che la pesca sia gioco, con le sue fabbriche di giocattoli, e con un gicattolo non da fabbrica: il pesce di fiume.

Sì, forse è questo il senso che oggi si assegna alla vita dei pesci. In fondo stiamo soltando giocando ;-))).

Sono io che non ho idee in questa direzione ;-)))

Freddy63 tu vedi la strada, perchè c`è. ;-))

ciao ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: oopsss, non Freddy, ma Pastfly ;-))
Data: 24-06-2008 11:14:12

Scusami Pastfly, mi sono ingarbugliato ,-)))

Pastfly tu vedi la strada, vai, corri, hai le gambe ed il cervello per tutta questa strada. ;-))))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: braccioni   A: 
Data: 24-06-2008 11:15:39

``
Adesso ho lanciato il sasso, la mano non sono solito nasconderla; in base alle ``reazioni`` che leggerò capirò se avrà un futuro o resterà il solito argomento dove ci si scannerà. Adesso a Voi il pallino.
``

Come la vedo male............
Marco Feliciani

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: braccioni
Data: 24-06-2008 11:22:26

... se tu la vedi male non posso far altro che vederla male anche io.

Tu hai lanciato il sasso. E non è stato altro che dire :<attenzione>

Ok. Inizia a dire a che cosa dobbiamo prestare attenzione? Agli entusiasmi?

Non mi pare ce ne siano. Alle proposte? Non mi pare ce ne siano. Alle idee?

A parte le mie 4 c@@@@@e da pesce in barile non mi pare ce ne siano.

Ti è stato chiesto di rendere pubblico Autodisciplina (quello vero) e mi pare

sia stato chiesto su altri 3d da qualcun altro. Non l`ho visto. Ma forse sono

orbo. Ho provato a darti la palla. Ma l`hai usata solo per scuotere la testa

in tono di disapprovazione. Proponi. Di a me (giusto perchè scrivo solo io)

dove sbaglio. Ma forse è giusto che tu non lo faccia. Ma se non proponi non

scuotere neppure la testa. Io continuerò a fare il pesce in barile. Dopo un pò

inizierò a puzzare e qualcuno mi farà la cortesia di buttarmi via.

Saluti. Disincantati.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: freddy63   A: piero49,pastfly
Data: 24-06-2008 11:26:24

Credo che si debba fare un distinguo;allora,non ho fatto mai il permesso di caccia (che mi sarebbe piaciuto)in quanto non potevo sparare ``per finta`` all`animale,sicome il cinghiale lo fanno buono dalle mie parti quando voglio me lo vado a mangiare a LAngan (località dell`entroterra).Allora anni a dietro che volevo sparare e imparare a sparare ho frequentato il tiro al piattello e il poligono.Questo per dire cosa,che la pesca la si dovrebbe vedere ad ampio spettro visto che ci offre la possibilità di uccidere e non uccidere.Quindi per gli esaustivi motivi che Piero49 ha citato,se voglio mangiarmi una trota autoctona del posto (anche perchè se voglio quelle di allevamento a base di antibiotici le vendono al mercato)! me la pesco e me la tengo e ci mancherebbe pure....!! Diversamente non ho ucciso mai un pesce solo per il piacere di far vedere cosa ho preso anche perchè non ho da dimostrare nulla a nessuno ma solo a me stesso!iL SENSO DELLE COSE,LA MISURA IN TUTTE LE COSE,LA SCUOLA SALERNITANA INSEGNA: `` EST MODUS IN REBUS``
ciao a tutti
Mercurio

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Braccioni ;-)) regala le scarpe a Fastplay ;-)))
Data: 24-06-2008 11:35:36

Pastfly ha voglia di camminare e tu, braccioni, sei il Presidente di un club storico. Sono stato educato dal regolamento del tuo club dopo anni di soltanto fiume. Grandi maestri sul fiume, ma che bella quell`iniziativa agli albori della pam italiana.

Metti il regolamento, è come se regalassi a Pastfly le scarpe per correre velocissimo sulla strada che vede così bene.

Pastfly vuole correre e forse anche volare, dagli le scarpe e il vento. ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Sergio CH   A: x Pastfly
Data: 24-06-2008 11:36:02

Beh, quando hai aperto l`argomento ti sarai pur reso conto della difficoltà di mandarlo avanti. Non ti stupire se in un argomento così saltano subito fuori le voci critiche, è più che normale. Saltano fuori anche su argomenti tutto sommato futili, figuriamoci su questo qui... Quindi, non lasciarti abbattere. Se sei motivato, porta avanti il discorso. E guarda che non sei mica da solo...
Sergio CH

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Pastfly   A: Freddy - Sergio
Data: 24-06-2008 11:46:50

Freddy

Non ho scritto da nessuna parte che mi piacerebbe si applicasse il rilascio sempre e comunque. In fiume con gli ami senza ardiglione il pesce riesci comunque a tirarlo a riva. In mare qualche difficoltà in più ma dipende dai pesci. E poi sul mare ci sarebbero da fare altre valutazioni. Forse l`amo senza ardiglione, in mare non è poi così necessario, concordo sul fatto che ci vorrebbe più formazione sulle taglie minime (in mare). Ciao


Sergio

Tranquillo, io in barile ci so stare. E se puzzo al limite puzzo di mio. E quindi non lo sento. Lo sentono gli altri ;-)))
E sono convinto di non essere solo. A volte ho solo paura di sbagliare le parole, allora vorrei che qualcuno che pedala silenziosamente con me mi correggesse e mi aggiustasse il tiro nella giusta direzione. Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Jones   A: 
Data: 24-06-2008 12:53:17

Caro Pastfly,
non ti fermare. Bisogna riuscire a smuovere ``le acque``. Fai tesoro dell`incoraggiamento di piero49 che `` ... ama giocherellare a palla col proprio cervello ...`` (piccolo quiz: chi l`ha detto ?) ma penso sostenga anche lui i tuoi propositi e non credo che abbia tra i suoi principi lo scetticismo, il qualunquismo e l`egoismo che pervade tanti di noi.

Ripeto che, secondo me, bisognerebbe distinguere tra il codice di Autodisciplina e l`obiettivo più difficile, ambizioso e più IMPORTANTE di condividere DATI, ESPERIENZE, COMPETENZE per richiedere il cambiamento di norme in maniera adulta e non da bar.
Cosa ne pensi ?

Come dicevo, credo che sarebbe utile, se non necessario, una sorta di sezione o 3d espressamente dedicato; la formazione di una sorta di task force per individuare obiettivi e competenze e disponibilità etc

E’ chiaro che si tratta di una cosa difficile ma non deve e non può tendere al “paradiso” subito; deve individuare e fornire strumenti validi a chi deve e vuole lavorare nelle realtà provincial-regionali (non più piccole, per favore, altrimenti si ritorna alla filosofia del fosso dietro casa che avrà dato alcuni risultati positivi ma, come vediamo, non ha cambiato il quadro più generale della gestione delle acque “pregiate”. I risultati positivi dovrebbero servire proprio a questo scopo, secondo me).

Qualsiasi prodotto ne venga fuori sarà più utile del bla-bla sterile e l’incoraggiamento di Popeye (come singola persona assai esperta in materia e come autorevole membro della redazione) fa ben sperare.

Se la cosa prenderà forma, sarà poi probabilmente necessario incontrarsi in occasione di qualche fiera-raduno o che so io.

Ciao
Jones

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Fastplay ;-))) ...che è Pastfly ;-))))
Data: 24-06-2008 13:06:41

Fastplay ;-))) ...che è Pastfly....il mio ultimo neurone, il caldo, Pastfly confuso con Freddy ...forse.......opssss .... bit che pasticciano a trovar impulsi.... ;-))))) ..però Fast... errore di posa anche se sa.... di corsa...corri Pastfly.....io forse rallento ;-))))))))... mah soltanto il caldo, soltanto l`ultimo neurone...soltanto....;-)))))))))...il 3ad corre meglio.. se si libera del mio lento correre ;-)))))))))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Popeye [Redattore]   A: 
Data: 24-06-2008 13:11:56

Suggerimento.... pensato per i pescatori a mosca

Mi impegno a:


1 - rispettare il posto di pesca ed il fiume che ci ospita evitando inoltre
di lasciare rifiuti cicche o quant`altro nell`alveo del fiume


2 - rispettare le leggi sulla peca


3 - rispettare il pescatore che trovo sul fiume e a non invadere il Suo posto
di pesca

4 - usare esclusivamente ami senza ardiglione


5 - in ogni caso a non trattenere più di un salmonide o timallide della
misura minima di almeno 40 cm .

6 - limitare al massimo l`uso di monofili di diametro sottile


7 - recuperare il pesce più rapidamente possibile ed altrettanto
rapidamente rilasciarlo provvedendo di ossigenarlo con delicatezza

8- tenere un comportamento rispettoso nei confronti del personale addetto
alla vigilanza.

9 - evitare accuratamente le zone in cui sono in atto freghe


10 - limitare il numero di catture sullo stesso posto eventualmente spostandomi
in altre zone


Ecco come autodisciplina questo potrebbe essere un inizio, ovviamente ferme restando le possibili proposte per leggi protettive e di difesa dell`ambiente

Ciao
Pop






[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Pop
Data: 24-06-2008 13:42:08

A me sembra che la tua proposta potrebbe andare bene anche per le persone che pescano a spinning.

Io al punto 8 aggiungerei tra i compiti del pescatore quello di avere la volontà di informarsi sul modo di reperire il personale di vigilanza in caso di necessità.

Resta fermo l`intento di affiancare un percorso di proposta per leggi protettive e di difesa dell`ambiente.

Ciao. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: valvise   A: 
Data: 24-06-2008 13:43:14

Pop...Smack!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Ciao

così fan tutti quelli che hanno cervello ,i problemi non sono i pescatori(che per altro dovrebbero essere tutti uniti)ma altri ,quando non ci saranno più acque fruibili allora si capirà qual`è il vero problema.
Che non ci saranno più pesci da pescare!!!!!!!!!!!



x Piero49 cavolo quando fai così ti strozzerei sei proprio un zizzaniam.
ciao

Cmq io opto sempre per la patente di pesca prima di tutto mica che mi scambiano avanotti di Temolo per alborelle giapponesi

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Pop
Data: 24-06-2008 14:11:19

Ho solo cambiato l`ordine dei punti. Mettendo insieme quello scritto da te, da Saglia, da me. L`ho fatto per definire una parte (1 - 6) sui quali siamo andati tutti decisi. Sugli ultimi 4 punti abbiamo avuto idee differenti ma ho scritto le tue perchè mi sembrano più concrete.

Autodisciplina 2008

1 – Usare ami senza ardiglione

2 – rispetto del posto di pesca e del fiume evitando di lasciare rifiuti e cicche

3 – Limitare l’uso di monofili di diametro sottile

4 – Recuperare velocemente il pesce ed altrettanto velocemente rilasciarlo (preferibilmente senza maneggiarlo, in caso contrario provvedere delicatamente a rilasciarlo)

5 – Evitare accuratamente le zone in cui sono in atto freghe

6 –Rispettare il pescatore che trovo sul fiume senza invadere il suo luogo di pesca e mantenendo una distanza congrua al tipo di pesca che lo stesso sta praticando

7 – Rispettare le leggi sulla pesca

8 – Tenere un comportamento rispettoso nei confronti del personale di vigilanza, informandomi su come contattarli in caso di necessità.

9 – Limitare il numero di catture sullo stesso posto eventualmente spostandomi in altre zone

10 – Nella libertà della scelta di trattenere salmonidi o timallidi limitare ad un solo esemplare di taglia superione ai 40 cm


I nonni di fronte a queste scommesse non possono tirarsi indietro.

Grazie!

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Jones
Data: 24-06-2008 14:19:31

A Piero suppongo piaccia vedere la gente correre con il vento nella testa ;-)

Sulle regole: confermato, da Pop (al termine della sua autodisciplina) e da me.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: ops
Data: 24-06-2008 14:22:58

4 – Recuperare velocemente il pesce ed altrettanto velocemente rilasciarlo (preferibilmente senza maneggiarlo, in caso contrario provvedere delicatamente a rilasciarlo)

dovevo scrivere ... in caso contrario provvedere delicatamente ad ossigenarlo)

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: braccioni   A: Pastfly
Data: 24-06-2008 14:48:00

Scusa, ma come penso sia per la stragrande maggioranza mi trovo al lavoro e solitamente non vado con un testo nato nel `73. Devo andarlo a recuperare, cercare di scannerizzare il testo e poi pubblicarlo.
Credo che ci vorrà qualche giorno, dato che faccio il commerciale e spessissimo mi trovo fuori ufficio.
Io scuoto la testa perchè la fretta partorisce i gattini ciechi....
Capisco l`entusiamo, ma questa è un`azione d amaratoneta, non da sprinter, credo di avertelo già evidenziato. Se ritieni non sia così, stai allora parlando con la persona sbagliata.
Ciao
marco

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: braccioni
Data: 24-06-2008 15:02:47

Grazie.

Qui nessuno ha fretta. Le idee possono essere veloci. E` il metterle insieme che deve essere un lavoro attento e accorto. E non credo si possa fare da un forum, non solo da un forum. Forse una sezione dedicata...

Come ho detto io sono in barile. E se puzzo la mia puzza non la sento. Quindi sono qui.

Tu dici fretta, ma a me, oggi, questo silenzio mi incoraggia. Molti si tengono alla larga. Vuol dire che magari leggono e pensano. L`importante per me ad oggi è pensare. Siamo ancora molto molto prima del fare. Molto prima dell`idea del poter fare.

Non c`è nessuna fretta. Nessuno ha fretta. L`importante è che tu a modo tuo provi ad esserci. Come sta facendo Pop. E anche altri. Con piccoli raschiamenti di gola per farsi sentire.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Aldo42 [Redattore]   A: 
Data: 24-06-2008 15:10:46

DataBase in accumulo.....



recepire dati...riflettere....accumulare gocce di pensiero..

DBAldus

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: braccioni P.S.
Data: 24-06-2008 15:15:58

Io sono sempre qui, in attesa di Iron (che magari poi legge e non condivide una parola di tutte quelle che ho scritto)...

Mi piacerebbe che dall`1 per mille con cui ci ha lasciati al suo ritorno trovasse persone che pensano. E provano a pensare costruttivamente.

Tutto qui. Quando Iron tornerà io mi sentirò molto meglio. E scriverò magari un pò meno. (cioè come una persona normale... ora sto esagerando).

Di sicuro uscirò dal barile per farmi una doccia. ;-)

Ciao e ancora Grazie

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Braccioni... un`ultima cosa
Data: 24-06-2008 15:35:41

Voglio farti capire cosa penso.

Penso che su questa pagina sto facendo il lavoro delle formichine che vanno in giro a cercare semi e li portano nella tana per l`inverno. Lavoro piccolo piccolo. Un seme per volta. Posso anche finire schiacciato. Da una parola di troppo. Faccio il lavoro che mi riesce fare. Provare a stimolare pensieri e a raccogliere quelli che sono sparsi. Su altri campi non sono così ferrato.
Ti ho già detto che penso che per certe iniziative non servono le formichine. Ma i leoni travestiti da agnelli.
Quindi se mai questa pagina riuscirà a diventare un progetto dovranno entrare in gioco capacità diverse dalla mia. E se mai diventasse un progetto non mi importa quale paternità potrebbe assumere. Certo mi piacerebbe fosse un progetto nato sotto la bandiera di Pipam. Ma questo non è il mio campo. Qui entrano in gioco quelli grossi. Quelli che questi lavori li sanno fare.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: braccioni   A: pastfly
Data: 24-06-2008 17:12:49

Guarda che servono tutti, formichine, leoni, agnelli & company. La cosa che continuo a ripetere e spero che si capisca: per ottenere realmente qualcosa bisogna inevitabilmente confrontsrsi con la pubblica amministrazione, quindi i tempi sono lunghiiiiiiiiiiiiiii.
Ciao
Marco

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: freddy63   A: Popeye [Redattore]
Data: 24-06-2008 17:36:50

Mi sembra di essere tornato al catechismo.....!!1 ahahahah cosa sono? i 10 comandamenti del pam?....ahahahah
ma dai!!!.....
ciao Freddy

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Beppe S. [Redattore]   A: freddy
Data: 24-06-2008 18:51:20

Scusa il ritardo della risposta. Nessuna polemica ovviamente, si discute.

Rispettare le leggi in un documento di autodisciplina non dovrebbe nemmeno starci scritto.
Quello è un obbligo civile.
L`autodisciplina deve andare oltre le leggi che molti consideriamo poco tutelanti.

Per cui avanti con i vari comandamenti, da meditare e mediare se vogliamo fare una cosa che unisce e non che divide.

Sull`ardiglione
Rinunciare all`ardiglione non vuol dire rinunciare a pescare e nemmeno a trattenere quel o quei capi che si riterranno equi.
Vuol dire solo maggior rispetto dei nostri avversari, minor danno in caso di rilascio, e in mare forse qualche chance in meno per noi e qualcuna in più per loro...
Vuol dire anche abituarsi all`idea che un combattimento per quanto unico si possa anche perdere e non per questo di debba sbattere la testa contro un muro...

Saluti
Beppe S.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: applespiders   A: pastfly
Data: 24-06-2008 19:34:16

Ho un po` di tempo prima di cena e cerco di esporre meglio i miei pensieri.

Considero l`iniziativa per una nuova ``autodisciplina`` un fatto a sè stante e, per quanto lodevole, limitato. Limitato innanzi tutto a quelli che decideranno di aderire all`idea mettendola in pratica, e limitato dal fatto che non avrebbe alcuna influenza sulla gestione diretta delle acque da parte degli utilizzatori (agricoltura, industria, energia, civici ecc.).

Personalmente, e non credo qui di essere l`unico, non ricordo quando ho portato a casa l`ultimo pesce (e non ho l`alzheimer!), ho sempre rispettato i dettami del primo regolamento di Autodisciplina, quando ho potuto ho fatto recuperi, seminato, salvato pesci dalle secche. Non mi sto auto incensando, voglio soltanto dire che mi sono sempre adoperato per la pesca, rinunciando o reinventando il mio ruolo originario di predatore.
Il risultato è che, ancora oggi, devo pregare il dio della pioggia perchè non faccia mancare l`acqua al fiume e non faccia morire essiccati quintali di pesci. I miei, i nostri sforzi, per quanto encomiabili, sono NULLA di fronte ad un`opera di presa che porta tutta l`acqua del fiume in un canale!

Quindi, a mio avviso, la strada da seguire dovrebbe essere in primis quella che porta alla restituzione delle acque al fiume, alla rinaturalizzazione per quel che è possibile del corso d`acqua, alla pulizia dell`acqua e non solo, al controllo da parte delle autorità preposte (siamo tutti bravi alla tastiera, ma sul fiume...).
Su un altro binario, magari parallelo, potrebbe viaggiare la nuova lista dei comandamenti da osservare, a completamento di un processo che con dei paroloni potrei definire di rinascita del fiume e, di conseguenza, dei suoi abitanti, dai pesci alla fauna, alla vegetazione perifluviale, ai pescatori.

Mi sono spiegato meglio? ;-)

/g



P.S. per Jones: ...cercando di lanciarlo oltre il confine stabilito che qualcuno ha tracciato ai bordi dell`infinito.

HO VINTO QUACCHECCOSA??? :-))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: angelofrank   A: x pastfly
Data: 24-06-2008 20:12:11

Condivido il pensiero e non solo..di Applespiders.(il naviglio vecchio senza acqua è ancora nel mio cuore e non solo.)

Adesso questa Autodisciplina è molto soft:-))
non si è mai contenti...

Quasi tutti i punti coincidono al regolamento di pesca dove io ``pesco`` spesso:-)).
Tranne il 9 e il nostro 10 è più ristrettivo(temoli e marmorate no-kill assoluto).

Io farei uno sforzo in più, dato che è AUTODISCIPLINA, modificherei il 10 così :

10 – Nella libertà della scelta di trattenere limitare ad un solo esemplare di taglia superiore ai 40 cm,trote marmorate e temoli no kill assoluto.

Anche perché la marmorata in alcune zone ha la misura minima a 50 cm(prov. MI) e il temolo è chiuso(prov. TO).
Ciao
AngeloF


[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Angelofrank
Data: 24-06-2008 23:07:44

Il 10 è supportato dal 7. Dove il 7 è più restrittivo si rispettano le regole più restrittive.

Ciao. Io comunque continuo ad esserci.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: Tutti
Data: 25-06-2008 02:35:22

Caspita.

Assenza e poco tempo a disposizione di questi giorni e mi fate quasi venire le lacrime.

Grazie infinito a tutti per le risposte, le obbiezioni, i chiarimenti ed il lavoro cha ancora si potrebbe comunque iniziere.

Non mi ero affato accorto di questo tread.
Vi ringrazierei uno per uno , ma l`orario (come sempre) non e` dei piu` ortodossi.

La palpebra si abbassa ed il Badge fra poco e` da utilizzare nell`apposita macchinetta.

Direi continuimao cosi`.
La strada si potrebbe per lo meno iniziare a delineare.

Anche e solo per ora sulla ``carta`` virtuale di Pipam.
Ma credo sia gia` un buon inizio, con buoni propositi.

Grazie Infinite di nuovo.
Nel mio piccolo continuero` ad apportare una mia briciola di contributo ; ma con un panificio intero di passione.
Ciao
Maresciallo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Maresciallo
Data: 25-06-2008 06:59:27

Era ora che te ne accorgessi.

Ora calma e tranquillo, che non si corre da nessuna parte. Si sta qui a ragionare. Con l`aiuto e l`apporto di qualcuno che sa il fatto suo.

Leggiti bene i post passati. uno x uno. Con calma.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Moreno B   A: 
Data: 25-06-2008 08:06:07

Aggiungerei a questo decalogo:

Se proprio vogliamo fotografare il pesce, facciamolo nel modo più veloce senza posarlo sulle pietre, possibilmente facciamoci aiutare da qualcuno senza tenerlo in posa per minuti interi. Non è necessario fotografare tutti i pesci che catturiamo.

Ho visto foto terribili con pesci boccheggianti lasciati a sbattersi sulle pietre solo per una foto da fare vedere agli amici - ``se no non mi credono``!! Foto fate da pescatori che si considerano ``etici``.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: angelofrank   A: x pastfly
Data: 25-06-2008 08:30:45

Sì il 7 riporta al rispetto delle leggi e regolamenti in essere se più severi.

Ma se non erro lo scopo di tutto(uno) è nato per salvaguardare quel poco che è rimasto dove nessuno gestisce,nel libero,perché dove pesca la maggioranza(così sembra)nei no-kill o similari, è già protetto e sicuramente più controllato(forse).
Quindi io credo che proporre il no-kill assoluto per trote marmorate e temoli
non sia poi un grandissimo sacrificio, e darebbe senso per me all`AUTODISCIPLINA e
nel contesto forse aiuterebbe(un pochino) quei pesci che per le loro caratteristiche sono più a rischio di altri, ci metterei anche il Luccio...ma forse è troppo.

Ciao
AngeloF

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Moreno, POP, Saglia e Tutti
Data: 25-06-2008 08:31:42

Concordo con te,

se fai caso nel decalogo a cui ho pensato l`ho indicato (quello scritto `in attesa dell`originale... ` ) al punto 8 riporto:

<8 Recuperare pensando che il pesce andrà rilasciato. A discapito del godimento ma a favore del pesce. Evitare di maneggiare il pesce. Slamarlo e/o fotografarlo solo in acqua.>

Saglia ha fatto notare che un punto `` mi impegno a rispettare le leggi di pesca`` forse non andrebbe messo in autodisciplina, perchè dovrebbe essere a prescindere.

Pop che ne dici? e voi che ne dite?? Anche sul punto evidenziato da Moreno B, che ne dite? Lo specifichiamo?

Buongiorno a tutti. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: angelofrank e tutti
Data: 25-06-2008 08:37:31

Io penso, ma è solo un pensiero, che una regola di autodisciplina dovrebbe cercare di coinvolgere un pò tutti, quindi anche quelli che amano mangiarsi una trota pescata nel libero.

Personalmente sarei favorevole a rinunciare al temolo, che considero (ma non ho le competenze per affermarlo) specie molto più a rischio, ma non trovo giusto indicare obblighi di rilascio per tutto. Sul luccio... secondo me uno dei pesci più belli... ma non mi sento di esprimere un parere.

Quando Pop ha scritto di poter trattenere 1 esemplare di non meno di 40 cm ho pensato che forse era troppo permissivo. Io avevo proposto 10 catture all`anno di non meno di 30. Ma poi ho ragionato. Non sono moltissime le acque se pensi a tutti i territori del centro nord dove sia facile e frequente catturare in zone libere pesci di quella taglia. Forse Pop che se ne capisce più di me sull`età riproduttiva ha fatto queste valutazioni.

Parliamo anche di questo punto.

Saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Chico   A: 
Data: 25-06-2008 08:57:11

Cerco, con molta modestia, di portare anch`io un piccolissimo contribuo. Premetto che non sono un convinto sostenitore del no-kill assoluto, mi spiego meglio. Sulla marmorata, macrostigma, temolo adriatico e luccio ``padano`` non ho dubbio alcuno sulla necessità di attuare sempre e comunque il rilascio. Per quanto riguarda le altre specie non sarei così drastico, vedi le iridee in acque che ancora ospitano il nostro temolo (secondo alcuni esperti la loro presenza è estremamente nociva) o le fario spinnate di dubbia provenienza che ognuno di noi ha catturato nel periodo post-immissione che, se non sono sterili (chi lo garantisce?) possono inquinare quanto di ancora naturale (???) sopravvive nell`acqua. Stesso discorso farei per il luccio a pois se prelevato da acque dove esitono ancora buone popolazioni di lucci nostrani.
E sulla misura minima proposta di 40 cm per la fario (suppongo) vorrei dire che, ritenendola valida per molti fiumi e torrentoni alpini non vedo come sia applicabile per moltissime zone (vedi Liguria versante Mar Ligure, ma non solo) laddove trote di tale taglia, salvo la solita eccezione, sono più o meno un miraggio...
Ammesso che qualche PAM decida di mangiarsela...
Tutto ciò relativamente ad acque libere o gestite da associazioni, non mi riferisco ai no-kill (che non amo troppo) o a riserve (vere riserve) dove la pressione è fortunatamente limitata e selezionata.
Su tutti gli altri punti (barbless, distanze, rifiuti, rispetto delle zone di frega e di stazionamento delle larve) sono più che d`accordo.
Chico

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Chico e Braccioni
Data: 25-06-2008 09:33:58

Chico:

Grazie del contributo. In un certo senso i tuoi pensieri sono i miei. Secondo me questo è un punto da considerare. In alcuni luoghi mettere 40 cm vuol dire non mangiarsi mai un pesce pescato. Per me dal punto di vista tutela questo è positivo, ma da valutare.

Braccioni:

Io per ora continuo a fare la formichina. E formichina sono e resto. Anche se le cose proseguono. Le formichine sono apparentemente una nullità, ma sopportano pesi molto più `pesanti` delle loro piccole spalle. ;-)))
Quindi io ci sono. Ma qualcuno mi deve insegnare le altre strade. Se e quando ci sarà il momento di doverle imparare.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Sergio CH   A: x Pastfly
Data: 25-06-2008 10:18:14

Io aggiungerei un punto:

``Impegnarsi attivamente a trasmettere un`immagine positiva della pesca a mosca e del pescatore a mosca, in particolare nei confronti dei giovani``

Questo punto mi sta a cuore perchè sono convinto dell`importanua di aumentare la percentuale di PAM a lungo termine. Quindi, diamo un`immagine positiva della PAM, che significa non fare lo sborone, non fare il professore, non fare la morale, ecc. ecc., ma essere aperto alla discussione con chi lo desidera.

Recentemente, sul fiume, un giovane tocchista mi ha detto di non pescare a mosca perchè ``è difficile anche se sicuramente molto bello``. Io, d`istinto, gli ho passato la mia canna, lui ha fatto un paio di lanci sul corto e ho visto una scintilla accendersi nei suoi occhi. Avrei potuto iniziare a spiegarli la PAM partendo dal lato più tecnico, ma l`avrei forse spaventato per sempre, confermando la sia idea che la PAM è troooooopo compliicata. Mi piace pensare che forse lo incontrerò sullo stesso fiume con una canna da mosca in mano.

Sergio CH

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Sergio CH
Data: 25-06-2008 10:37:31

La pam è complicata nella sua dimensione intellettuale. E` il difficile salto, anomalo per l`animale predatore uomo, che si compie trasferendo nella dimensione teorico-scolastica ogni fare pratico.

Un muratore sa fare una casa, per pratica del fare, quasi fiutasse solette, fondamenta. Mai un muratore diventerebbe muratore se dovesse sostenere gli esami dell`Ing. in Bra.
E fare una casa è molto più complesso del posare un`esca per pescare, anche una piuma. Eppure si fa anche senza i vocabolari delle tecnologie edili.

Un pescatore, pesca a mosca, sul corto, quasi subito e, sui sette otto metri, dopo aver provato anche da solo i gesti del frustare. Se poi legge un qualsiasi ``ABC della pesca a mosca`` aggiusta quello che deve aggiustare e poi lancia.

...........

<<Io, d`istinto, gli ho passato la mia canna, lui ha fatto un paio di lanci sul corto e ho visto una scintilla accendersi nei suoi occhi.>>

Forse, così si nasce pescatori sul fiume.

Forse è meglio incontrare le Scuole dopo, o, se subito, forse serve evitare il condizionamento della piacevolissima dimensione intellettuale che crea la cultura scolastica delle piume.

Anche se, secondo me, la pam del fiume è autonoma, così come la pam scolastica.
Il piacere della cultura pam, invece, e soltanto per me, si nutre di queste due pam. E, per me, proprio questa mescola fa sì che non sia possibile descrivere lo stereotipo pam. Ogni pam è suo a modo suo. Paganesimo estremo e sublime, per me.

Però scoprire la pam, ``quasi da soli`` sul fiume è magia.


Mentre.
E in relazione a: ``Impegnarsi attivamente a trasmettere un`immagine positiva della pesca a mosca e del pescatore a mosca, in particolare nei confronti dei giovani`` la vedo dura.

Qualche pensierino mi sembra d`averlo in testa, ma oggi devo andare, sarà forse per domani. ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Pastfly   A: Sergio e tutti
Data: 25-06-2008 10:38:00

Quando ho letto quello che hai scritto si è accesa una scintilla anche nei miei occhi. Riporto
--------------------------------------------------------------------------
``Impegnarsi attivamente a trasmettere un`immagine positiva della pesca a mosca e del pescatore a mosca, in particolare nei confronti dei giovani``

Questo punto mi sta a cuore perchè sono convinto dell`importanua di aumentare la percentuale di PAM a lungo termine. Quindi, diamo un`immagine positiva della PAM, che significa non fare lo sborone, non fare il professore, non fare la morale, ecc. ecc., ma essere aperto alla discussione con chi lo desidera.
---------------------------------------------------------------------------

I punti indicati nell`ultima versione però potrebbero andare bene anche per i cugini dello spinning. Se vogliamo possiamo aggiungerlo, oppure di decidere di lasciarla `aperta` anche ai cugini.


x TUTTI : Cosa ne pensate??

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Chico   A: Pastfly
Data: 25-06-2008 10:57:40

Poichè oltre che pescare a mosca (da più di quarantanni) pratico anche lo spinning (senza rimorsi)e frequento molti appassionati di quest`ultima tecnica direi che i principi sui quali stiamo dibattendo possono estendersi anche allo spinning medesimo. Fra l`altro ho notato che, probabilmente anche per una estesa diffusione di alloctoni carnivori(perca, siluri, aspi, nonchè bass), moltissime giovani leve si stanno avvicinando alla pesca attirati anche dalla concreta possibilità di effettuare catture di taglia notevole mediante l`utilizzo di vari artificiali. Posso anche affermare con tranquillità che la diffusione del no-kill è pressochè quasi totale (con qualche eccezione, come ovvio) non solo quando si catturano lucci e marmorate, ma anche nei confronti delle altre specie, sebbene di buon valore culinario (perca). Con molta probabilità tali atteggiamenti sono anche frutto dell`azione dello SCI e di alcuni forum dedicati.
E` altresì importante sottolineare come il passo successivo alla pratica dello spinning sia l`avvicinamento(e le statistiche penso lo confermino) alla PAM.
E, per quanto riguarda l`immagine positiva della pesca a mosca, mi sento da sempre parte attiva.
Chico

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: Pastfly, TUTTI
Data: 25-06-2008 11:08:32

Ok .
Appena sveglio dopo la notte di lavoro. Ho letto con molta attenzione tutto e per ora non avrei altre idee di autodisciplina da aggiungere.(sono appena svegli ed il cervello e` come un vecchio diesel)
Quelle scritte finora, Bene o male le rispetto gia` di mio.Provo comunque ad andare avanti in questa direzione scrivendo questo e buttando giu` un ennesima idea.
Inizierei col coinvolgere col decalogo tutti i pescatori.Non solo i Pam.Lo renderei uno scritto semplice e comprensibile e giustamente allargato anche a chi pesca con le esche naturari e perche` no con la sola canna fissa , giusto per parafrasare.
Con un minimo sforzo si potrebbe stamparcelo in proprio ed iniziare a consegnarlo per esempio ai negozi di pesca (sotto forma di fotocopia da restituire assieme allo scontrino fiscale).
Questi negozi ``compiacenti`` (spero tutti ) in cambio avrebbero pubblicita` ed elogi di ringraziamento menzionandoli su Pipam ed altre testate informatiche .
Si potrebbe inoltre (e questo penso sia molto semplice)fare un allegato magari a questo foglio di autodisciplina a guisa di petizione , sempre lasciando il tutto nei negozi e coinvolgendo anche i conoscenti; per la richiesta di una firma per il necessario bisogno di cambiare leggi e rogolamenti .Da girare ovviamente dopo un lasso di tempo agli organi competenti e questo anche coinvolgendo altri e spero tutti i siti tematici di pesca (qualsiasi essa sia).
Mi sono stampato tutto il malloppone dei post sull`argomento,iniziando dal cerchio di M.Strumia e dal primo scritto di Pimax(che fine hai fatto???) fino ad ora.
E` venuto fuori un bel Plico.Molto Pesante.Ancora carente di molte cose che arriveranno accompagnate da idee, e soprattuto manca ancora la tangibile convinzione che qualche cosa sia possibile farla.
Se realmente si volesse tutto questo qualche risultato lo si perseguirebbe sicuramente.
Possiamo anche interfacciarci con Idrobiologi competenti (metterei Dott. Simone Rossi in primis per passione e competenza ma anche di altri validi ce ne sarebbero,Dott. Merati ecc).
Il codice stilato come abbozzo , e` certamente un ottimo inizio.Ma ASSOLUTAMENTE da estendera alle altre tecniche e per altri pescatori.E sicuramente il discorso protezionistico e` da allargare ad altre specie di pesci e non solo a temoli e marmorate.
Bisogna inculcare ed insegnare alla gente che non solo la non applicazione delle leggi in materia pesca e` deleteria; ma anche centraline , prese idrauliche, minimi deflussi ; che insieme portano alla morte del fiumee alla cesssazione della vita.
COme sempre per accrescere queste conoscenze si puo` utilizzare un piccolo stampato da consegare in propio nei negozi di pesca e da consegnare ai clienti insieme allo scontrino fiscale . Magari in questo caso utilizzando anche e non solo i negozi di pesca, ma come sempre siti internet, possibilmente rubriche su riviste, trasmissioni e perche` no i bar ed i circoli ; moderne Agora` dove iniziare ad avere un feedback delle nostre idee coinvolgendo ed educando non solo pescatori , ma anche la gente comune.
E` troppo? Retorica.
Per me no . E` sicuramente fattibilissimo.Bisognerebbe magari istituire un piccolo fondo.No profit.Approfittando come sempre di Pipam.Come gia` scrivevo ed incalzava JOnes; servirebbe su questo sito una sezione permanente ed un discorso sempre aperto nel forum da tirar su di tanto in tanto.Cosi` la nostra armata Brancaleone inizierebbe a muovere i primi passi e a non scalpitare solo.
Altra idea e` capire quanti frequentatori di pipam avranno letto gli sviluppi e sopratutto questo tread. Caspita siamo in tanti proprio. E per questo servirebbe subito conferma di quanti hanno letto facendo scrivere il Nick di chi ha preso visione di tutto ; magari non su questo tread, ma aprendone uno con scritto``FIGA GRATIS`` che spieghi di andare al leggere ``codice di autodisciplina`` opppure utilizzare un cerchio settimanale spiegando di leggere tutti i contenuti di questo tread dove stiamo scrivendo.Magari anche un cerchio che duri un mese INTERO vista la serieta` del discorso.
Caspita ci vorrebbe questo aiuto dalla Redazione. No?
Mica si sta chiedendo la luna.
Coinvolgiamo e saremo coinvolti.
Scusate la lungaggine.
Prolisso Maresciallo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Sergio CH   A: x Piero 49
Data: 25-06-2008 11:12:28

``E fare una casa è molto più complesso del posare un`esca per pescare, anche una piuma. Eppure si fa anche senza i vocabolari delle tecnologie edili.``

Beh, è vero che un muratore esperto è in grado di costruire belle cose anche senza tante nozioni di ingegneria. Ma a partire da un certo grado di complessità e/o di rischio, la sola esperienza pratica non basta, anzi può essere molto pericolosa perchè ti porta ad impiegare soluzioni standard assolutamente inadatte alle esigenze non standard.


``Forse è meglio incontrare le Scuole dopo, o, se subito, forse serve evitare il condizionamento della piacevolissima dimensione intellettuale che crea la cultura scolastica delle piume.``

Sono d`accordo con te: all`inizio è bello che sia un approccio d`istinto, trasmissione di passione in presa diretta fra Uomini e Fiumi. La trasmissione di sapere PAM dalle scuole e dai libri è meglio se avviene solo in un secondo tempo, e solo se il neofita ne ha voglia.

Sergio CH

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Beppe S. [Redattore]   A: Pastfly
Data: 25-06-2008 11:12:29

Giovedi prossimo discuto la lista con i soci del Langhe e Roero.
Invito tutti gli altri Club a faro lo stesso trasmettendo osservazioni e proposte.
La condivisione e l`accettazione delle basi danno maggior fondamento all`iniziativa.
Saluti
Beppe S.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Beppe S.
Data: 25-06-2008 11:17:37

Grazie, mi sembra un`ottima idea.

Ciao. Pastfly

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: 
Data: 25-06-2008 11:46:05

Beppe.
Grazie.
HO aggiunto un paio di idee sopra. Daresti un occhiata please???

ciao Maresciallo

X Past ..........leggi sopra please.

ciaoo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pimax78   A: Maresciallo
Data: 25-06-2008 12:00:38

Presente signore....!!
Vi seguo e vi leggo sempre.....non intervengo perchè mi rendo conto che non riesco a condividere alcune idee....
Però un`abbiettivo l`avete raggiunto, comincio a sentirmi io una minoranza...

resto nell`ombra ed attendo, come la marmorata sotto il tronco che aspetta il tricottero giusto, quando il momento sarà maturo (o forse sarò io più ``maturo``) cercherò di mettere in pratica anch`io il codice di autodisciplina, sempre che non lo stia già facendo...perchè a parte non darmi un limite il resto fino adesso mi ritrovo perfettamente....

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Giovedì..;-))))))
Data: 25-06-2008 12:01:36

Ho programmato d`esserci. Prima del tu post ;-))). E adesso ci sono ancora di più.;-)))). Ho un socio, innominabile, in più, ma non sarà presente, nè ci sarà, finchè lui lo vorrà, ma è già socio, da questa mattina. Io parlerò un po` per lui, anche se lui è molto più esperto di me.
Le culture di pesca, la preistoria stanno avvolgendo il tuo ufficio, non senti l`odore del rettile preistorico...;-))) il caimano gigante che si nutre soltanto do pesci...

Giovedì ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: 
Data: 25-06-2008 12:02:23

Up.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Beppe S. [Redattore]   A: Maresciallo.
Data: 25-06-2008 12:25:23

Sono in un periodo con poco tempo purtroppo. Per la pesca e seguire come meriterebbe questa discussione.

OK per autodisciplina ``estesa``

OK per una mano dalla redazione.
Si può mettere un link diretto dal forum, ed eventualmente una form d`adesione.

Ciao
Beppe

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: 
Data: 25-06-2008 12:45:06

Grandioso .

Grazie. Anche io poco tempo a disposizione.
Poca pesca. Pochi pensieri liberi.

Ciao
Claudio

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: pimax78
Data: 25-06-2008 12:46:35

Prima o poi ti incontrero` in V.tella.

ci si vede. Ciaooo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Maresciallo
Data: 25-06-2008 13:01:11

Sfoga i tuoi entusiasmi altrove, che spaventi Braccioni!!

Comunque, ho letto con attenzione.

Qui siamo ancora prima, quindi devi avere pazienza. Un passetto per volta. Piedi piombati.

Mi raccomando. Frena la tua esuberanza. Fatti un quadernetto, butta giù tutte le idee e tirale fuori una per volta. Qui anche una parola di troppo fa andare tutto alla malora.

Come Saglia:

- ok ad estendere autodisciplina.

Per Saglia e la redazione: Se ci date uno spazio è già una grande conquista.

Saluti. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pimax78   A: Maresciallo
Data: 25-06-2008 13:09:06

moglie permettendo sono sempre su tutti i we.....è che voi andate nei posti loschi.....diventa diffice trovarvi.....vi attirerò con sacher e vino!!

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Ripartiamo da qui
Data: 25-06-2008 13:29:31

Premessa:

Autodisciplina negli intenti fino ad ora espressi sarebbe opportuno potesse essere condivisa da pescatori a mosca, a spinning e, se ci riusciamo, con esche vive. Dovrebbe riuscire a coinvolgere anche i pescatori che decidono, liberamente, nelle acque dove questo è permesso, di trattenere il pescato.

Aggiungo argomento di discussione tra parentesi ai punti su cui ci sono varie opinioni e sui quali sarebbe opportuno discutere, come suggerimento per quei Club che nelle loro sedi (Saglia docet) intendono farlo.


Autodisciplina 2008

1 – Usare ami senza ardiglione (da valutare se anche in mare o se ci siano altre priorità da affrontare per quanto riguarda la pesca in mare)

2 – rispetto del posto di pesca e del fiume evitando di lasciare rifiuti e cicche

3 – Limitare l’uso di monofili di diametro sottile

4 – Recuperare velocemente il pesce ed altrettanto velocemente rilasciarlo (preferibilmente senza maneggiarlo, in caso contrario provvedere delicatamente a rilasciarlo) (da valutare se fare riferimento anche alla `fotoricordo` con l`intento di limitare la foto al pesce in acqua)

5 – Evitare accuratamente le zone in cui sono in atto freghe

6 –Rispettare il pescatore che trovo sul fiume senza invadere il suo luogo di pesca e mantenendo una distanza congrua al tipo di pesca che lo stesso sta praticando

7 – Rispettare le leggi sulla pesca (da valutare se è il caso di inserirlo, a mio parere andrebbe messo come condizione di base nelle premesse)

8 – Tenere un comportamento rispettoso nei confronti del personale di vigilanza, informandomi su come contattarli in caso di necessità.

9 – Limitare il numero di catture sullo stesso posto eventualmente spostandomi in altre zone (secondo me il modo migliore per dire una cosa a cui tengo molto)

10 – Nella libertà della scelta di trattenere salmonidi o timallidi limitare ad un solo esemplare di taglia superione ai 40 cm (da valutare. Ci sono realtà in cui questo vuol dire non trattenere mai. Forse troppo penalizzante nei confronti di alcune realtà. Provate a discutere a questo proposito con le teste giuste trovando magari alternative sul n/stagione di pesca)

Valutare se inserire un punto relativo alla divulgazione delle tecniche con esca artificiale. Personalmente lo inserirei nelle premesse.

Saluti.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 25-06-2008 14:01:11

11) - Usare stivali esclusivamente cosciali.


La proposta di pastfly mi convince. Inoltre creerei una specie di video
monitoraggio dei corsi d`acqua più vulnerabili, gestibile anche dai
pam-clubs.
Ciao a presto.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 25-06-2008 14:01:11

11) - Usare stivali esclusivamente cosciali.


La proposta di pastfly mi convince. Inoltre creerei una specie di video
monitoraggio dei corsi d`acqua più vulnerabili, gestibile anche dai
pam-clubs.
Ciao a presto.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: uneofita
Data: 25-06-2008 14:43:54

Ti aspettavo. Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pimax78   A: past
Data: 25-06-2008 15:58:31

così mi piace, a parte il punto 9...che potrei fare uno sforzo e spostarmi di qualche cm (;-) !

x Uneofita: grazie, prova a pescare a ninfa ceka in alcuni fiumi dove devi pescare in mezzo al fiume senza wader....non importa stivali cosciali o wader....è la testa che fa la differenza.......

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 25-06-2008 16:07:21

Non ho idea di come si peschi a ninfa ceka, ma credo che potrebbe essere utile
non disturbare zone del fiume accessibili esclusivamente con ambulazioni
ipertecnologiche.
Io mi autoregolerò così:
1- costruirò mosche su amo 18/12 con ardiglione schiacciato, quasi esclusivamente a secca
2- porterò stivali cosciali traspiranti
3- cercherò di attraversare delicatamente, anche per non cadere in acqua
4- pescherò soltanto in quelle condizioni che mi consentiranno di vedere la mosca
5- mi allenerò a lanciare oltre i 20 metri per non posizionarmi con l`acqua fino al petto
6- non farò foto al pesce eventualmente catturato , così potrò barare un pochino sulla misura
7- rilascerò SEMPRE ogni cattura
8- farò foto ai tratti d`acqua inquinati o dissestati
9- occuperò un tratto per un paio d`ore, essendo un pam scarso, quella sarà
la più NK delle zone
10- amo l`acqua che scorre, mi stravolge l`anima, mi sederò su un sasso a guardare...
Ciao, Enzo.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: 
Data: 25-06-2008 16:42:34

P.S. chiedo a qualcuno, se ne ha voglia, di potermi istruire sulle zone di frega, del temolo in particolare.
Nel nostro forum ho visto una meraviglia di filmato, altro non so.
Vorrei capire dove non mettere le zampe :)
Grazie.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Neanche le piume ;-))))......
Data: 25-06-2008 16:52:23

Prima allievi. Poi, finite le scuole d`ogni disciplina, adulti, scoprire di non aver mai finito d`andare alla scuola della disciplina del vivere.
Con una novità in più. ;-)))
Essere, allo stesso tempo, maestro e allievo della propria disciplina di vita.
Neanche le piume sono ricreazione ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: ,-))))
Data: 25-06-2008 16:55:58

Che grande scuola il fiume, che bacchetta d`antico maestro le piume. ;-)))

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: piero
Data: 25-06-2008 17:05:08

Il tempo inesorabilmente sta sfogliando il mio essere terreno. E se non fossi stato autentico? E se non avessi seminato anima? E se non potranno raccogliere gioie? Piccoli come sono si smarriranno.
Dovrò imparare ancora, ecco cosa farò!

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: 10euro   A: 
Data: 25-06-2008 17:08:49

hahahahahaah
voto tutta la vita il decalogo di Unneofita...

ahhahahahahahaahahha
peccato che dovrò buttare i cosciali in neoprene .... perchè non etici...

hahahahahaahhaah
:)))) bravissimo

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Chico   A: 
Data: 25-06-2008 17:33:19

Aggiungerei: pescare solo da posizioni che consentono di slamare il pesce in acqua.
Vedo spesso in Sesia pescare da rocce alte.
Chico

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: tutti
Data: 25-06-2008 17:49:56

Domani vi libero di me.

Andate avanti, se vi va, che stiamo aspettando Ironblue e i suoi salmoni in risalita. Teniamolo su. Così come stiamo facendo.

x Unneofita: te l`ho già detto che ti aspettavo? Ma non distrarre Piero49. Che si sta impegnando, sta applicando già qui la sua Autodisciplina.

x Chico: io concordo.

Saluti a tutti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: webbeloz   A: 
Data: 25-06-2008 17:56:36

aia` li ho appena presi...
ok, li butto anche io :):)

*chico, pensa che ho visto gente su dei sassi fare certi bagni...::)

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: ceno   A: 
Data: 25-06-2008 18:03:53

non vogliatemene ma è un peccato non avere a dispozione lo storico di pipam ....
quoto tutte le proposte ma per quello che ne so io per cambiare qualcosa bisogna avere le palle ,il carattere, e la disponibilita di tempo e cosa piu importante fi nche sia mo in democrazia sono i NUMERI!!!
vi dico subito che inumeri non ci sono.....anche unendo i carpfishing ,gli spinner ,siamo sempre in minoranza.......
bisogna giocoforza ridurre le estensionidi spazio ...... diciamo una provincia?
bisogna andare da un assessore provinciale con un mucchio di deleghe evere la fortuna che queste valgano qualcosa in sede decisionale (consulta di pesca)
vi consiglio di andare a vedere come sono composte......
capisco nche in una piazza pubblica (pipam)non si possa esprimere apertamente i propri pareri ,ma provate ad interpellare chi si occupa di gestione acque e avrete gia raffreddato le vostre velleita.
vi devo ricordare come è finito il CDF,le beghe dei vari UNPEM, il PINNA BLU ecc ecc ?e vi assicuro che non è la canna da mosca a fare la differenza
non mi ricordo in quale 3D una persona proponeva l`abolizione della fipsas......si come abolire FI il PD...
scusate ....ho gia visto e sentito di queste battaglie.....
la conoscenza , la consapevolezza,il senso civico,...... non so come allargare questi concetti alla massa.... domenica nel nk di camerata cornello c`erano ancora dei ragazzi con la teleregolabile...... i famosi indigeni che tengono al LORO fiume .....
scusate,a volte meglio sapere subito a cosa si va incontro.....non vorrei che anche Pastfly non abbia le idee su cosa sta smuvendo e che poi perda forze per strada, magari nel momento in cui avra bisogno...
ciao Sandro



[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA
Da: braccioni   A: Ceno / TUTTI
Data: 25-06-2008 18:42:52

Secondo me tu sei quello che fino ad ora ha descrittola situazione il più vicino alla realtà. Il tuo pessimismo (realismo?!) lo capisco bene, non però il fatalismo. Quello mai. Il problema è che forti dei numeri di PIPAM (4000???) ci si illude di muovere il mondo. Credo che, come giustamente asserisci tu, potremmo utilizzare questa piccola forza in situazioni locali e mirate. Sarà poi il tempo a dire se produrremo solo parole o anche fatti.
Intanto noto una gran confusione tra etica, regolamenti, gestione delle acque e del territorio. Si, perchè la gestione delle acque è una cosa molto complessa e coinvolge il territorio in toto. Comuni, Province, Comunità Montane, Aziende agricole, i Consorzi di bonifica e dei navigli, industrie, centrali, ecc. ecc.
redigere un ns. regolamento etico comportamentale, una nuova ASUTODISCIPLINA si può benissimo fare, male non fà, anzi. L`importante è farla a immagine della Costituzione, nel senso che non deve entrare troppo nei singoli dettagli ma deve dare delle direttive generali il maggiormente estesa tra i pescatori ( amosca e no).
Fare qualcosa di molto specifico dopo 2/3 anni è cosa già vecchia e superata.
Almeno questi sono i miei convincimenti.
Ciao Marco

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Braccioni
Data: 25-06-2008 19:34:38

Cominciamo da qui. Dal titolo. Ci stiamo solo pensando. Non andare più avanti di me. Comunque condivido il tuo ultimo intervento. Capisco anche Ceno. Ma sono d`accordo con te quando dici realismo si fatalismo no.

L`importante che se la facciamo riusciamo ad estenderla. A mosca e no.

Ciao. Past

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Dico ancora questo
Data: 25-06-2008 19:46:19

Poi ci risentiamo domani sera.

Siamo a 122 interventi su un argomento `serio` e non ci siamo ancora scannati.

Abbiamo mantenuto un livello civile.

Abbiamo fatto proposte e stiamo pensando.

Vi sembra poco? A me sinceramente sembra già una grande conquista.

Io l`ho detto a Braccioni che volo basso. Da formica.

Teniamoci bassi. Facciamo tutti le formiche. E continuiamo a confrontarci e

pensare.

Ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: ceno   A: 
Data: 25-06-2008 19:47:36

non voletemene.......non sono fatalista ...esattamente l`opposto.... pragmatico !!!
ESTENDERLA
il cosa lo possimo vedere poi ..con comodo .:-)))
il problema è COME DOVE e a cosa SERVE
qualcuno ci ha pensato CONCRETAMENTE????
grazie
ciao Sandro

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Chico   A: Ceno
Data: 25-06-2008 20:05:57

Ciao Sandro, è un piacere risentirti. Ma qui stiamo parlando di autodisciplina, almeno così mi pare. Non di stravolgere leggi e regolamenti vari provinciali ecc... Penso che si riuscisse a condividere certe regole comportamentali, magari a livello associazionistico o di club e per di più interdisciplinariamente, sarebbe comunque un buon inizio. Io da questo punto di vista sono abbastanza ottimista. E poi qualche risultato il nostro pinna blu mi pare lo abbia agguantato, anche con la collaborazione preziosa degli ossolani.
Ciao, buona serata
Chico

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: 
Data: 26-06-2008 02:34:56

Dite dite dite.
Ma di idee costruttive e motivate a parte fatalismo, pessimismo e pragmatismo non ne vedo .
Ne buone, ne viziose, ne di parte , ne di moderazione.
Qualche spunto pero` e` stato buttato sulla tastiera.
Sara`. Ma a me sembra che sotto sotto ci siano degli interessi.

Il 68 (manco ero nato) come ha funzionato.
Nei 70 cosa e` stato fatto.
Ed ora nel 2000 schiacciati dal volere delle aziende si stannno perdendo tutti i diritti dei lavoratori.
Sarete mica dei sindacalisti della Pesca?????
Non sono ne di sinistra ne di destra, ma la storia insegna.

Quindi...............

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Maresciallo   A: Uneofita
Data: 26-06-2008 02:55:59

Sagace
...........lo dico sempre.....
mica sei tanto un neofita..........

Se vuoi cercare le freghe dei temoli devi portreti dietro la lente d`ingrandimento..................

Ma non credo che freghino dove passano le persone con gli Waders...........Visto che se ne infischiano tutti e camminano camminano camminano dentro i fiumi.......
Tanto stanno pescando le trote!!!!!
ciao

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: pastfly   A: Maresciallo
Data: 26-06-2008 06:51:39

Io sono motivato. Abbiamo buttato giù dieci punti. E qualcuno è disposto a parlarne. Penso lo siano sia Saglia, sia Braccioni (e il Fly Milano ha valore storico) e credo anche altri.

In altre occasioni non saremmo arrivati neppure a questo.

Come aveva scritto Iron bisogna scavare gallerie in modo che poi la terra sopra crolli. Non siamo pronti per partire a combattere battaglie lancia in resta. Anche perchè ognuno combatterebbe la sua. Per proprio conto. Ci vogliono competenze, teste, numeri. Tu pensi che un manipolo di pescatori possa risolvere il problema delle captazioni idriche? Io credo di no. Ma credo che i pescatori, se si dimostrano maturi e interessati (almeno loro al fiume) possono fare controllo. Possono portare l`attenzione là dove non ce nè. Possono andare nelle scuole, portare i semi dell`attenzione tra i bambini. Possono affiancare personale competente e sostenerlo. Possono entrare nelle università.

Se vuoi tutto e subito, dubito otterrai qualcosa. Ma hai idee buone. Quindi conservale. E smetti di fare la guerra a quelli che consideri nemici. Perchè invece è proprio con loro che devi imparare a ragionare. sono loro che devi convincere. Altrimenti diventi veramente il donchisciotte contro i mulini a vento.

Ora devo andare. Saluti

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: piero49   A: Ho giocato con Unneofita ;-)))))
Data: 26-06-2008 09:45:31


Ho giocato...;-)))

Bel decalogo, quasi una religione ;-)). Ma con i pagani-anarchici del fiume ci vuol pazienza ;-)))

Il decalogo di Unneofita tra le mani (le mie ;-))..) di un pagano. ;-))))

I dieci comandamenti manipolati, poco, dalle mie anarchiche mani pagane ;-)))):

1- costruirò mosche su amo 18/12 con ardiglione schiacciato, .... esclusivamente a secca
2- porterò stivali cosciali traspiranti
3- cercherò di attraversare delicatamente, anche per non cadere in acqua
4- pescherò soltanto in quelle condizioni che mi consentiranno di vedere la mosca
5- mi allenerò a lanciare oltre i 20 metri per non posizionarmi con l`acqua fino al petto
6- non farò foto al pesce eventualmente catturato , così potrò barare un pochino sulla misura
7- .....................................
8- farò foto ai tratti d`acqua inquinati o dissestati
9- occuperò un tratto per un paio d`ore, essendo un pam scarso, quella sarà
la più ....protetta... delle zone
10- amo l`acqua che scorre, mi stravolge l`anima, mi sederò su un sasso a guardare...


Commenti pagani ;-)))

Da 1 ho tolto.....<<quasi>>
Il 2 evita artrosi ;-)))Serve per tutelare l`integrità fisica del volenteroso pescatore che si autoregolamenta, e quindi indirettamente aiuta la voglia di pescare autoregolamentata. ;-))
Il 3 evita danni all`ambiente subacqueo e protegge il volenteroso pam da raffreddori, bronchiti, polmoniti e per questo aggiunge raccomandazioni utili per evitare che il pam volenteroso, ammalandosi stia lontano dal fiume. ;-))
Al 4 aggiungere vedere ``prima il pesce e poi la mosca``
Il punto 5 è assoluta difesa dell`integrità fisica del pesce, oltre i 7-8 metri ferrare con successo è puro, sublime caso. ;-)
Il punto sei è scritto per tutelare lo spirito bracconiere del pescatore: ogni cattura va raccontata con l`arte della favola. Il successo di una cattura è farla diventare credibile, a chi ascolta, e più il racconto e soprattutto le dimensioni ed il peso della preda si esagerano, più si perde la voglia di far fotografie.
Il punto sette è diseducativo, per questo ho lasciato soltanto il numero . ;-))) Lo riscrivo: 7) pescherò prelevando soltanto quello che mi serve per il mio piacere di mangiarmi un pesce pescato con le mie mani. Eviterò, poichè pesco a galla, e quindi vedo, di pescare pesci inadeguati al mio piacere. Se, invece, per ``disgrazia`` catturo preda inadeguata, la rilascio.
Il punto 8 ci ricorda un comportamento ``civile`` e ci pone sul fiume come uno qualunque che ritiene il fiume un bene di tutti, e i pesci un bene di tutta la comunità civile. Ci fa fare un passo indietro dal nostro vederci ``pescatori di fiumi e pesci soltanto nostri``.
Al punto 9 ho sostituito il diseducativo nk con ``protetto``.
Il punto 10 è il futuro del fiume se non ci diamo un`autoregolata.
;-)))

La motivazione prima della mia pagana lettura.

Ovviamente ho tolto il diseducativo nokill perchè, l`anima di questo 3ad, Pastfly propone :<<Ma credo che i pescatori, se si dimostrano maturi e interessati (almeno loro al fiume) possono fare controllo. Possono portare l`attenzione là dove non ce nè. Possono andare nelle scuole, portare i semi dell`attenzione tra i bambini.>>

Va bene Pastfly, nobilissimo uomo di fiume?

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: unneofita   A: agli anarchici con il cuore grande come quello..
Data: 27-06-2008 21:00:57

....degli anarchici.
Ho letto soltanto adesso, con piacere, come al solito, vorrei condividere
tutto anche le utopie più estreme, direttrici dei giusti, ma oggi,
purtroppo, è diverso.
Allora si sognava con un simbolo fra le mani e
si aveva la certezza che da qualche parte il pensiero si
concretizzasse.

Tornando al tema, è giusto che tutti apportiamo il nostro contributo
immateriale e/o materiale.
Ciao a tutti.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: gil27   A: mah!
Data: 21-11-2022 15:19:05

Leggendo sul thread Valtellina di 128 catture di un singolo in una giornata e relativi complimenti io mi chiedo da che epoca vengo. Son proprio vecchio:(.

Cesare.
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Blue Charm   A: gil27
Data: 21-11-2022 16:31:56

sei OLD GEN Pam...Ride

P.S. io già fruisco degli incentivi per la rottamazione.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: gismo.   A: 
Data: 23-11-2022 08:01:56

Sento spesso criticare pescatori che ammettono di aver fatto pescate eccezionali con numeri da record, beh, io non sono molto d`accordo con queste critiche.....se partiamo dal presupposto che siamo pescatori e riteniamo che pescando e rilasciando le nostre prede NON commettiamo un crimine e svolgiamo un`azione giusta e sostenibile, non vedo il problema perchè un pescatore dopo 3,10 ,20 pesci (numeri a caso) possa continuare a pescare invece di autolimitarsi o interrompere la sua azione di pesca.

Ognuno di noi è libero di sentirsi appagato alla propria maniera, se si considera una TORTURA pungere troppi pesci allora lo si deve considerare anche per soli 2/3 pesci...questo è il mio pensiero.
Se invece il discorso lo si applica per chi trattiene il pescato allora è tutto diverso....lì la critica ha il suo senso.
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Crine   A: Gil27
Data: 23-11-2022 10:03:49

Io invece mi chiedo soprattutto come cavolo riescano a contarli se li rilasciano, addirittura coi rotti..Io perdo il conto dopo la terza o quarta.. 

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Ciapipoc   A: Agli interessati
Data: 23-11-2022 14:13:10

Su questo argomento ho litigato di brutto con degli ex amici, e a tutt`oggi mi dispiace ancora come mi è dispiaciuto allora, per loro naturalmente, non per me.

È un discorso difficile, soprattutto se non è fatto faccia a faccia.
La parola stessa: "Autodisciplina" presuppone un fai da te`, secondo me, non ci devono essere imposizioni, se non quelle legislative: chiusure, misure, numero pesce trattenuto, ecc ecc.ecc.ecc.
Sta poi alla sensibilità personale, alla propria educazione, al proprio modo di vedere la vita ecc ecc. Comportarsi di conseguenza.
Per me`` è assurdo smettere di pescare se sto prendendo troppi pesci (mai visto fare) come assurdo trattenere pesci, per poi non sapere a chi regalarli, o cosa farne, visto fare in cave a pago ....

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Claudio Fi   A: 
Data: 23-11-2022 23:15:12

Giusto per parlare...


come dice Crine, come diavolo si fa a contare 128 pesci?
E poi sinceramente dopo i primi tanti... non viene in mente di parlare con qualcuno, fare due foto, guardarsi un po` a torno, insomma fare anche qualcos`altro che appaghi della giornata?
Non la metto sul piano etico o non etico, ma semmai se abbia senso pescare ininterrottamente dalla mattina alla sera sempre con il solo obiettivo di fare numero.
Non so... personalmente a volte per prendere quel pesce mi serve tempo capire cosa e come mangia, scegliere la mosca e  come presentargliela... e poi... ricordarmi proprio di quel pesce che per prenderlo  ci è voluto esperienza, attenzione e concentrazione, ed alla fine sarà di quel pesce che parlerò con i miei amici e di certo degli altri tanti o pochi che non ricorderò.

ciao,
Claudio 
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: SOLO 54   A: 
Data: 23-11-2022 23:56:30

Può capitare che in alcuni tratti ci si imbatta nella presenza di numerose trotelle che mangiano a rotta di collo ed anche in maniera decisa tanto da ingoiare l`artificiale ed in questo caso basta cambiare la taglia della mosca (soprattutto a secca) e diminuire drasticamente il numero delle catture e ovviamente anche i danni.Dico questo perchè mi è capitato di pescare insieme a qualche "conta pesci"e visto le difficoltà di slamatura con annessi e connessi devo dire che i danni sono stati fatti,eccome sono stati fatti ! Ora non voglio fare di tutt`erba un fascio ma credo che quando ci si imbatte in questi momenti un minimo di AUTODISCIPLINA sia doveroso.Un saluto.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Sem.76   A: 
Data: 24-11-2022 06:22:33

Il tutto potrebbe essere abbastanza soggettivo e personale, ce chi è contento di aver preso qualche trotella in riali sperduti, chi è contento di grosse irideone di fondovalle , chi gode in laghetti a pagamento....etc...e a chi piace dare numeri....Secondo me il pescatore a ninfa ce l ha un po` nel sangue, questa mania di contare, in effetti lui non ha il tempo di osservare, non ha tempo da perdere, scende dalla macchina ed è già in pesca in acqua in mezzo al fiume, lui deve solo pescare e catturare in qualsiasi condizione, acqua alta,bassa, velata, torbida, grandi schiuse, zero schiuse, sereno, perturbato...........PERÒ.....quando casualmente o fortunatamente vede una bollata, nella foto della cattura,(come si vede e legge nei social) magari il più bel pesce della giornata.....lui sempre lui ,evidenzia più volte....A SECCA...A SECCA...A SECCA...

Forse è un miracolo????
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Gigi55   A: 
Data: 24-11-2022 09:14:04

Mah una visione del pescatore a ninfa un poco estrema...in effetti venendo da quaranta anni di pesca a secca trovo la pesca a ninfa molto più complessa dal punto di vista dell`impegno....interpretativo...del momento del luogo e della possibile preda.

Spesso il pescatore a ninfa sottolinea la cattura a secca.....magari con code e canne da ninfa...solo per far capire che non è poi così difficile.
Riguardo al contare i pesci anche io sono perplesso....mai fatto...ma non penso sia la cosa peggiore che un pescatore possa fare.
Sono d`accordo con ciapipoc....autodisciplina non prevede regole imposte da altri....altrimenti parliamo di regolamenti più o meno restrittivi da rispettare che è tutto un altro discorso. 
Ciaooo
Gigi 
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: SOLO 54   A: 
Data: 24-11-2022 23:38:18

x Sem 76: non credo che sia la tecnica di pesca che determina il fatto che un pam si metta in maniera puntigliosa e precisa a contare il numero di catture,credo invece che nasconda l`esigenza di dimostrare a se stessi ed anche agl`altri la propria abilità ,difficilmente un pescatore di questo tipo frequenterà posti con poca presenza di pesce e se ci si dovesse imbattere certamente se ne guarderà bene dal tornarci.Mi dirai che un pescatore che frequenta quei posti è un pò ..... coglione,può darsi, ma vuoi mettere accettare la sfida e magari vincerla anche catturando poco ? Non dico che questa debba essere la regola per tutti ma ritengo che ogni tanto un piccolo bagno di umiltà potrebbe far scoprire aspetti della pesca del tutto inaspettati.       x Gigi 55 : io non farei differenze tra pescatori a ninfa ed a secca,direi ,invece, che per praticarle bene tutte e due hanno le loro esigenze,le loro difficoltà,ed ovviamente i loro ambienti.Per quanto riguarda l`autodisciplina d`accordo sul fatto che non debba prevedere regole imposte da altri,a parte ovviamente quelle legislative,ma ritengo altresì che chi ha scelto di pescare a mosca debba avere un etica diversa da chi pratica tecniche diverse,non tanto per dimostrare la sua "superiorità",ma perchè nei motivi che l`ha portato a scegliere quella tecnica dovrebbe esserci stato anche il fatto di praticare una pesca meno invasiva e dannosa per il pesce o meglio dire per il fiume,non credo basti il no-kill dovrebbe esserci anche dell`altro.           Un saluto.    

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Gigi55   A: Solo54
Data: 25-11-2022 07:05:15

Mah guarda in generale concordo con il tuo discorso...gli amici sanno che dirmi in quel posto non ci sono pesci è per me una calamità anche perché nella maggior parte dei casi non è vero ..

Le due tecniche ninfa e secca sono molto diverse e ambedue necessitano....dedizione...ma il secchista presuntuoso ha un preconcetto che spesso lo porta a sottostimato le difficoltà di una tecnica che proprio per poter essere efficacie in tutte le situazioni o quasi necesstita studio tecnica e conoscenze....profonde..di ambienti a360 gradi....salvo spesso provarci senza riuscire ed allora la via di fuga più facile e meno pesante per il proprio ego è.....non mi piace...ne conosco a decine.
Ti contesto solo per l`affermazione che è una tecnica meno invasiva....è la tecnica di gran lunga più catturate in ambito fiume e torrente....certi numeri lo confermano senza alcun dubbio.
Ciaoooo
Gigi 
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: SOLO 54   A: Gigi55
Data: 25-11-2022 23:30:51

Gigi io per tecnica meno invasiva intendo meno dannosa per il pesce,sono d`accordo sul fatto che se presa a 360 gradi possa dinventare micidiale solo che per imparare bene (come intendo io) tutte le tecniche non so se basta una vita.Un saluto.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Orly27   A: SOLO54
Data: 26-11-2022 07:17:38

 Giusto direi👍allora accontentiamoci di averne praticate tante, in 60 anni, e... quasi discretamente 😉

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: SOLO 54   A: Orly27
Data: 27-11-2022 23:19:43

Hai ragione Orly , ma ti devo dire che pensando alle esperienze che mi hanno lasciato le rifarei tutte.Un saluto.

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Redcreek   A: 
Data: 07-12-2022 22:57:08

Non starei tanto a rimarcare la differenza tra pesca a ninfa e pesca a secca. Ormai si sa che c`è chi parteggia per l`una e altra tecnica senza esclusione di battute e ragionamenti secondo le proprie convinzioni. Per entrare nel merito della parola  "Autodisciplina" ritengo che imporsi dei limiti di attrezzatura, porsi  delle regole di comportamento o altro, a prescindere dalla libertà permessa dai regolamenti in vigore, sia da auspicare e avvalori in stima e apprezzamento il pescatore a mosca. Da tempo il pam generalmente utilizza  ami senza ardiglione, rilascia le catture, usa il guadino,  ora si pone il dubbio se vale la pena di fare tutte quelle foto senza far danno al pesce... Ma forse ci manca ancora qualcosa. Per esempio in tema di pesca al temolo personalmente evito di pescarlo in tempo di frega e non utilizzo esche con tugsteno, Può  succedere di catturarne uno per caso, pazienza e dispiacere, comunque  rifuggo dal pescarlo volontariamente. In acque da timallidi  vige il divieto di pescare a camoliera sia in aprile  che a maggio mentre talvolta si permette di pescare anche con tre ninfe razzolando il fondo; a parer mio un po` di autodisciplina non guasterebbe..Così anche nelle acque dove fino a dicembre  è aperta la pesca specificatamente per il temolo vedi Valtellina o altre acque o acque C. Pescare trote come leggo in periodo di frega non va bene.


Redcreek
[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Soggetto: RE: AUTODISCIPLINA 2008
Da: Orly27   A: Redcreek
Data: 08-12-2022 09:10:37

 Direi concordo su tutto 👍da parte mia non so veramente cosa.. aggiungere.. alla parola Autodisciplina 🤔

[ Vai all`INDICE della Pagina | Vai all`INIZIO della discussione | Vai all`INSERIMENTO. | Vai all`indice degli ARGOMENTI. | Aiutaci a mantenere un clima di rispetto ed amizia. Segnalaci i messaggi scorretti]

Utente NON abilitato a scrivere sul Forum, per poter scrivere bisogna essere registrati e validati.
[ Forum ]